24 October, 2021
HomeCronacaUn marocchino 69enne è stato denunciato a piede libero dai carabinieri di Santadi per attività di gestione di rifiuti non autorizzata

Un marocchino 69enne è stato denunciato a piede libero dai carabinieri di Santadi per attività di gestione di rifiuti non autorizzata

Ieri, a Santadi, i carabinieri della locale Stazione, hanno denunciato a piede libero per attività di gestione di rifiuti non autorizzata, un sessantanovenne marocchino, residente a Narcao, disoccupato con precedenti denunce a carico.

L’uomo è stato fermato alla guida di un furgone mentre trasportava rifiuti consistenti in materiale ferroso di varia natura, senza essere in possesso della prescritta autorizzazione per la raccolta, per il trasporto, il recupero e lo smaltimento di tali rifiuti. 

Il veicolo ed il materiale ferroso sono stati sequestrati ed affidati a una ditta convenzionata per il deposito giudiziario.

FOLLOW US ON:
Pula: il premio “L

giampaolo.cirronis@gmail.com

Rate This Article:
NO COMMENTS

LEAVE A COMMENT