6 July, 2022
HomeSportIl Carbonia due volte in vantaggio a Monterotondo Scalo con Alessandro Aloia, resta in dieci al 48′ (espulso Nicola Serra) e pareggia 2 a 2

Il Carbonia due volte in vantaggio a Monterotondo Scalo con Alessandro Aloia, resta in dieci al 48′ (espulso Nicola Serra) e pareggia 2 a 2

E’ finita 2 a 2 all’Ottavio Pierangeli di Monterotondo Scalo. Il Carbonia è andato due volte in vantaggio con Alessandro Aloia, due volte è stato raggiunto, la seconda dopo essere passato in vantaggio in 10 uomini, al 7′ del secondo tempo, 4′ dopo l’espulsione di Nicola Serra per doppia ammonizione.
La squadra di David Suazo ha saputo soffrire e mantenere il pari in 10 uomini per oltre un tempo, in quanto sono stati giocati 8′ di recupero oltre il 90′.
Con il meritatissimo punto conquistato il Carbonia sale a quota 23 punti agganciando il Lanusei, battuto 3 a 2 sul campo della capolista Giugliano, dopo essere passato due volte in vantaggio ed aver chiuso il primo tempo avanti 2 a 1, insieme al Latte Dolce che ha pareggiato 1 a 1 ad Ostiamare, ora in area play out utile, perché l’Atletico Uri, battuto 1 a 0 a Cassino, è ora lontano 7 punti.
Il Carbonia è oggi terz’ultimo, per miglior classifica avulsa nei confronti di Lanusei e Latte Dolce (con entrambe ha vinto una partita e pareggiata l’altra). Il Cassino sale a quota 29 punti con due partite da recuperare (l’Atletico Uri ed il Lanusei devono recuperare una partita, il confronto diretto rinviato dieci giorni fa).
Sono 1.284 i nuovi p
Carla Cuccu (Idea Sa

giampaolo.cirronis@gmail.com

Rate This Article:
NO COMMENTS

LEAVE A COMMENT