24 May, 2024
HomeCulturaArcheologiaDomenica 29 maggio, al Parco archeologico di Cannas di Sotto, a Carbonia, verrà inaugurata la rassegna “Tessere di storia”

Domenica 29 maggio, al Parco archeologico di Cannas di Sotto, a Carbonia, verrà inaugurata la rassegna “Tessere di storia”

Domenica 29 maggio, alle 18.00, al Parco Archeologico di Cannas di Sotto, verrà inaugurata la rassegna “Tessere di storia”, un calendario di eventi, da maggio a dicembre, che intende dare valore all’unicità del Parco, una necropoli a domus de janas risalente al Neolitico Finale (3700 a.C. circa), interna al tessuto cittadino, e che, nel tempo, ha avuto molteplici utilizzi, fino ai giorni nostri.
Le iniziative in programma avranno, di volta in volta, una tematica diversa con l’obiettivo di approfondire la specificità dell’area archeologica, che deriva proprio dall’intersecarsi di questa varietà di utilizzi nel tempo. Tessere di storia, appunto, inteso come frammenti di storia che, intersecandosi tra loro, uniscono passato, presente e futuro di quel luogo, esattamente come i fili di lana, intrecciandosi tra loro in un telaio, danno forma al tessuto.
La rassegna intende, anche, “tessere” relazioni nella comunità, mettendo in rete le Associazioni della città, con collaborazioni diverse per ogni appuntamento.
Nel primo evento, dal titolo “Le erbe spontanee nella tradizione sarda”, sarà l’Associazione Culturale Arca di Noè, nata a Carbonia nel 2012 con l’intento di preservare identità e tradizioni preesistenti alla fondazione della città, a guidarci in un percorso che ci consentirà di conoscere le erbe spontanee del nostro territorio ed il loro utilizzo nella tradizione e nella storia come erbe medicinali, edibili, magiche e tintorie.
Non mancherà ovviamente l’approfondimento archeologico con la visita guidata alla Necropoli.
L’iniziativa è a cura del Consorzio Sistema Culturale Sardegna, gestore del circuito museale, in collaborazione con l’Associazione Culturale Arca di Noè, e con il patrocinio del comune di Carbonia.
La partecipazione all’evento ha un costo di 6,00 €, comprensivo di visita guidata alle Domus de Janas.
E’ raccomandato l’uso della mascherina chirurgica.
La prenotazione è obbligatoria, contattando il Museo Archeologico Villa Sulcis: tel. 0781 1867304, whatsapp 345 888 6058, e-mail museicarbonia@gmail.com

FOLLOW US ON:
La Giunta regionale
Il 23 luglio, alla F

giampaolo.cirronis@gmail.com

Rate This Article:
NO COMMENTS

LEAVE A COMMENT