6 July, 2022
HomeSportVillacidrese, il bilancio di fine stagione del presidente Matteo Marrocu: «Fieri del nostro campionato»

Villacidrese, il bilancio di fine stagione del presidente Matteo Marrocu: «Fieri del nostro campionato»

È terminata la stagione della Villacidrese. Ventidue anni dopo l’ultima volta nel massimo campionato regionale, la società di Matteo Marrocu ha chiuso al 10° posto in classifica. Spetta proprio al presidente fare il bilancio dell’annata: «Il bilancio è sostanzialmente positivoafferma il numero uno gialloblùmancavamo da tanto tempo in Eccellenza e questo è stato un campionato molto particolare. Arrivavamo da due anni senza poter giocare a calcio e anche questa stagione è stata fortemente condizionata dal covid. Senza interruzioni non so se i verdetti sarebbero stati gli stessi. Non è solo per la Villacidrese, ma per il campionato in sé perché alla fine le interruzioni ci sono state per tutti. Alla fine è stato un campionato molto lungo e molto particolare. Ringrazio tanto i ragazzi che si sono impegnati con passione e impegno per i nostri colori. Ringrazio tanto tutto lo staff per essersi distinto con professionalità e impegno dal primo all’ultimo giorno di questa stagione».
Matteo Marrocu si dice soddisfatto del campionato della sua squadra: «Andiamo fieri di questo nostro ritorno in Eccellenza. Abbiamo fatto tutto quello che era nelle nostre possibilità a livello societario. Avevamo delle speranze diverse, che per diverso tempo siamo riusciti a cullare. C’è stata un po’ di sfortuna e un po’ di mancanza di continuità che non ci ha permesso di arrivare ad un obiettivo di classifica che per qualità tecniche ed umane della rosa era alla portata».
Le ambizioni della Villacidrese restano per il futuro: «Vogliamo un progetto sostenibile ed ambizioso – prosegue Matteo Marrocu -, siamo freschi di fusione con il Villacidro Futsal e questo sarà un valore aggiunto per la società. Manterremo fede agli impegni presi con la piazza e i nostri tifosi. Vogliamo rispettare l’onorabilità del nome della società e della sua storia, non possiamo sottrarci dal costruire e mantenere un progetto che duri nel tempo».
A partire dal campo: «Il Comune ci ha dato indicazione che il manto erboso verrà rifatto – conclude il presidente della Villacidrese -, per noi sarà importantissimo. Per la qualità calcistica della squadra quest’anno ci ha penalizzato tanto dover giocare in quelle condizioni».
FOLLOW US ON:
"Un'Isola di musica"
Reperto del mese, i

giampaolo.cirronis@gmail.com

Rate This Article:
NO COMMENTS

LEAVE A COMMENT