4 July, 2022
HomeSpettacoloMusicaStraordinario successo, sabato 18 giugno, al Teatro Massimo di Cagliari, per la grande artista brasiliana Marisa Monte

Straordinario successo, sabato 18 giugno, al Teatro Massimo di Cagliari, per la grande artista brasiliana Marisa Monte

Straordinario successo, sabato 18 giugno, al Teatro Massimo di Cagliari, per Marisa Monte, la grande artista brasiliana che ha venduto oltre 10 milioni di album e vinto 4 Latin Grammy Awards, per la prima volta in Sardegna. Il concerto era inserito nei Grandi Eventi 2022 di Sardegna Concerti, organizzati in collaborazione con Jazz in Sardegna.

Attualmente si parla di lei come una tra le più importanti cantautrici a livello internazionale, molto amata nel suo paese, popstar tenuta in alta considerazione dalla critica grazie alla sua grande dote di riuscire a muoversi in maniera vocalmente straordinaria tra generi musicali diversi. Tra i tanti premi ricevuti, nel 2021 Marisa Monte ha vinto il premio Tenco, riconosciutole dalla critica italiana. Il tour “Portas” che prende il nome dal nuovo progetto, è nato durante la pandemia ed al suo interno contiene anche un brano che omaggia la Sardegna, “Vento sardo”, nato durante una crociera in barca a vela nell’arcipelago della Maddalena. Sin dai primi momenti, in cui bellissima ed avvolta in uno splendido abito luccicante, è apparsa sul palco ed ha iniziato a cantare, il pubblico l’ha applaudita ed acclamata ripetutamente, lasciandosi coinvolgere e trasportare dai suoi brani, un misto di samba e pop brasiliano che regalano un sapore particolare ed unico a tutti i suoi pezzi. Marisa canta e suona con un’eleganza straordinaria, la stessa che mostra quando accenna passi di danza o quando si cambia d’abito. Il sorriso accompagna le sue melodiche esibizioni e cattura oltremodo l’attenzione dei presenti, quasi come se si trattasse del canto di una sirena. Tre i brani proposti al pubblico del Teatro Massimo nel bis attesissimo ed ancora applausi scroscianti e tutti in piedi a ballare a ritmo brasiliano, in un’atmosfera resa ancora più magica dalla tanto attesa mancanza delle mascherine.

La regina della serata si è esibita con una corona che ama ironicamente portare e per tutta la serata è stata avvolta da giochi di luce supportati da immagini e frattali che hanno dato vita ad uno spettacolo bellissimo, oltre ogni aspettativa.

Nadia Pische

 

 

POST TAGS:
FOLLOW US ON:
Daniela Garau (Patto
Venerdì 24 giugno a

giampaolo.cirronis@gmail.com

Rate This Article:
NO COMMENTS

LEAVE A COMMENT