19 May, 2024
HomePoliticaCooperazione internazionaleUna delegazione del comune di Carbonia in Albania per la quinta tappa del progetto “Faro”

Una delegazione del comune di Carbonia in Albania per la quinta tappa del progetto “Faro”

Dopo Forlì, Lousada, Carbonia e Dimitrovgrad, Scutari in Albania è stata la quinta tappa del progetto “Faro” ad ospitare le delegazioni dei Comuni coinvolti. Per l’Amministrazione erano presenti il vicesindaco e assessore del Turismo ed Attività produttive Michele Stivaletta e Nicola Merche, responsabile del progetto Faro, progetto finanziato dall’Unione europea che riunisce le città caratterizzate da una architettura razionalista dei regimi totalitari.

«La visita al patrimonio urbanistico, culturale e turistico della città albanese – ha osservato il vicesindaco Michele Stivalettaè risultata funzionale ad approfondire aspetti e acquisire spunti utili per futuri progetti di riqualificazione, impiego di spazi e strumenti finalizzati allo sviluppo economico e turistico della nostra città, oltre che alla salvaguardia della memoria.»

Dopo la due giorni di lavori che si sono svolti a Scutari, la delegazione di Carbonia è stata a Tirana per incontri istituzionali con il vicesindaco della capitale Andi Sederi e alla presenza delle delegate Arba Baxh e Anxhela Doku dei settori rispettivamente urbanistica e sviluppo economico, in un’ottica di collaborazione futura. Tenuto conto dell’esperienza di Tirana come capitale europea della Gioventù 2022, è stato inoltre fruttuoso il confronto con Irena Topalli del Congresso nazionale dei Giovani.

L’impressione generale è di una realtà dinamica che per superare le proprie difficoltà economiche sta puntando ad uno sviluppo di carattere turistico, attraverso i servizi, l’inserimento in reti sovra-nazionali e la valorizzazione del proprio patrimonio architettonico, culturale, storico e naturalistico. «Sulla base di questi presuppostiha concluso il vicesindaco Michele Stivaletta risulta evidente l’opportunità di promuovere iniziative progettuali con il centro di aggregazione giovanile e con le amministrazioni di Tirana e Scutari.»

Fabio Usai: «Anche
Nuova impennata dei

giampaolo.cirronis@gmail.com

Rate This Article:
NO COMMENTS

LEAVE A COMMENT