29 January, 2023
HomeRegioneEnti localiSi è conclusa al Supercinema di Carbonia, con la premiazione dei finalisti della sezione “Scuole Secondarie di secondo grado”, la manifestazione Cineragazzi

Si è conclusa al Supercinema di Carbonia, con la premiazione dei finalisti della sezione “Scuole Secondarie di secondo grado”, la manifestazione Cineragazzi

Si è conclusa stamattina, al Supercinema di Carbonia, con la premiazione dei finalisti della sezione “Scuole Secondarie di secondo grado”, la manifestazione Cineragazzi, organizzata dal Centro Servizi Culturali Carbonia della Società Umanitaria in collaborazione con la Soc. Coop. Progetto S.C.I.L.A, lo S.B.I.S., l’Istituto Comprensivo Statale “F. Meloni” di Domusnovas e la Sezione di Storia locale, con il patrocinio del comune di Carbonia e grazie al finanziamento Legge regionale 28 dicembre 2018, n. 48.
Nata nel 1986 col desiderio di rendere fruibili i prodotti audiovisivi realizzati con gli studenti delle scuole medie, a partire dal 1981, dagli operatori del CSC e dei Servizi Audiovisivi del Sistema Bibliotecario Interurbano del Sulcis, si impone a livello nazionale come rassegna dedicata al cinema “fatto dai ragazzi, con i ragazzi e per i ragazzi”.
Dal 1986 al 2003 si svolgono, a Carbonia, ben sei edizioni.
Ora, a distanza di quasi vent’anni dall’ultima edizione, sebbene il rapporto con le istituzioni scolastiche non sia mai venuto meno, si è deciso di rafforzarlo ridando vita, attraverso un’edizione numero “zero”, alla manifestazione che ha rappresentato, senza dubbio, il momento più alto di sempre per la collaborazione tra CSC e Scuole del territorio.
Hanno partecipato al concorso 2022 le scuole primarie, secondarie di primo e secondo grado delle province del Sud Sardegna, Oristano e della Città Metropolitana di Cagliari che hanno presentato prodotti audiovisivi realizzati nell’ambito di laboratori e progetti scolastici a partire dall’anno scolastico 2018/2019.
La giuria del concorso Cineragazzi era formata da Giorgia Potenza, docente di Filosofia presso il Liceo Gramsci Amaldi di Carbonia, dall’operatore Culturale Marino Canzoneri, ex direttore del CSC Carbonia della Società Umanitaria e dal regista Giuseppe Casu (Ballata in minore – Nodi – Il Presagio del Ragno – L’Amore e la Follia).
A seguire, il verdetto emesso dalla giuria:
Scuole primarie:
1° classificato Il pianeta degli animali – Istituto Comprensivo Pirri Cagliari
2° classificato La valle alluvionale e il Rio Cixerri – D.D. 2° Circolo “Dionigi Scalas” – Assemini
3° classificato Mi chiamo Nino – Vita di Antonio Gramsci – Istituto Comprensivo Costantino Nivola – Iglesias
Scuole secondarie di primo grado:
1° classificato Tutti per uno – Istituto Comprensivo G. Marconi San Giovanni Suergiu
2° classificato Legalità in corto – Istituto Comprensivo “F. Meloni” sede Villamassargia
3° classificato Su saltu in su tempus – Istituto Comprensivo Uta
Scuole secondarie di secondo grado:
1° classificato (Ex-Aequo) Dentro in 180 secondi – Ipsia Antonio Meucci Cagliari e 4 dreams – Ipsia Antonio Meucci Cagliari

2° classificato Essere migliori – I.I.S. M. Buonarroti Guspini (Serramanna)
3° classificato L’ammour – I.I.S. G.M. Angioy – Carbonia

 

Sono 479 i nuovi pos
Al via sabato a S

giampaolo.cirronis@gmail.com

Rate This Article:
NO COMMENTS

LEAVE A COMMENT