6 February, 2023
HomeSportIl capocannoniere Iesu segna due goal, la Verde Isola sciupa due rigori, il Villasimius vola in testa alla classifica a +6 su Guspini e Castiadas

Il capocannoniere Iesu segna due goal, la Verde Isola sciupa due rigori, il Villasimius vola in testa alla classifica a +6 su Guspini e Castiadas

Una doppietta di Andrea Renzo Iesu, capocannoniere del girone, e due calci di rigore non trasformati dalla Verde Isola, hanno segnato il risultato del confronto tra la Verde Isola e la capolista Villasimius, impostasi 2 a 0 ed ora in fuga nel girone A del campionato di Promozione, grazie all’inattesa sconfitta interna subita dal Guspini, primo inseguitore, ad opera dell’Atletico Cagliari, 1 a 2, scivolato a -6.

Alla Verde Isola resta molto amaro in bocca per la quinta sconfitta stagionale, perché sullo 0 a 1, prima nel finale della prima frazione, subito dopo il primo goal dell’ex Iesu, poi nel finale, poco prima del secondo goal dello stesso Iesu, avrebbe potuto pareggiare e quindi dare una svolta diversa all’incontro, con i due tiri dagli 11 metri.

Il Villasimius chiudendo il girone d’andata a +6 su Guspini e Castiadas (4 a 1 al La Palma Monte Urpinu) ha compiuto un passo avanti importante verso la promozione. La Verde Isola è scivolata al quarto posto con 20 punti, sulla stessa linea di Cagliari (0 a 1 ad Orroli), Gonnosfanadiga (2 a 1 ad Assemini) ed Atletico Cagliari (2 a 1 a Guspini).

Il Cortoghiana ha battuto nettamente il Villamassargia nel derby del Sulcis, 3 a 0, con goal di Christian Scardanzan, Nicolò Pau e Fabio Biccheddu su calcio di rigore. La squadra di Fabio Piras è salita a quota 13 punti, a due sole lunghezze dalla squadra di Mauro Corona, rilanciando la sua corsa salvezza.

Il Selargius ha vinto 3 a 1 sul campo dell’Andromeda, portandosi a quota 18 punti, a metà classifica.

Sono 159 i nuovi pos
Sono 220 i nuovi pos

giampaolo.cirronis@gmail.com

Rate This Article:
NO COMMENTS

LEAVE A COMMENT