1 March, 2024
HomeEdiliziaOpere pubblicheAl via, a Sant’Antioco, un ampio programma di interventi di riqualificazione della rete di illuminazione pubblica

Al via, a Sant’Antioco, un ampio programma di interventi di riqualificazione della rete di illuminazione pubblica

L’Amministrazione comunale di Sant’Antioco avvia un ampio programma finalizzato a mettere in sicurezza il territorio aumentando l’efficienza energetica e migliorando il sistema di illuminazione pubblica, che prevede una serie di interventi in diverse zone del centro abitato, laddove sono presenti vecchi impianti o, in buona parte dei casi, risultano assenti.

Con delibera di Giunta, l’Amministrazione comunale ha assunto l’impegno a reperire i fondi necessari per dare corpo alle opere in via Trilussa, angolo via Matteotti, via Renzo Laconi, via Emilio Lussu, viale Trento – via Bologna (tutti (interventi costruttivi ex coop. Monte Cresia); via Emilio Lussu (intervento costruttivo ex Consorzio Abitare poi coop. Monte Cresia); via Cavallera – via Flore, via Matteotti – via Baden Powell, via Corsi (tutti interventi ex I.A.C.P. ora AREA) via R. Laconi – via E. Lussu; lottizzazione S’Arriaxiu; lottizzazione ex Monte la Noce.

Parallelamente al recupero delle somme, si farà chiarezza sulla titolarità delle aree su cui sorgono o sorgeranno gli impianti, con i riordini patrimoniali e il riallineamento dei titoli e l’adozione di tutti gli adempimenti ipotecari e catastali necessari (trascrizioni, volture, ecc.), in funzione, appunto, della loro presa in carico da parte del Comune. A ben vedere, infatti, in gran parte si tratta di zone della città oggetto di vicissitudini giudiziarie che inevitabilmente hanno ostacolato la realizzazione degli impianti di illuminazione primaria.

FOLLOW US ON:
Venerdì 19 gennaio,
Il 16 gennaio 1970 l

giampaolo.cirronis@gmail.com

Rate This Article:
NO COMMENTS

LEAVE A COMMENT