1 March, 2024
HomeRegioneEnti localiLa Polizia di Stato blocca l’attività di spaccio in casa, a Capoterra. Arrestato un 26enne.

La Polizia di Stato blocca l’attività di spaccio in casa, a Capoterra. Arrestato un 26enne.

La Polizia di Stato ha arrestato in flagranza di reato un 26enne per l’ipotesi di reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente.

Da tempo gli investigatori del Gruppo Falchi della Squadra Mobile tenevano sotto controllo l’uomo, con numerosissimi precedenti penali per spaccio di stupefacenti e che avevano già tratto in arresto per lo stesso reato appena un anno fa.

I poliziotti, insospettiti dal via vai di persone che si recavano presso l’abitazione, presumibilmente per acquistare stupefacente, hanno perquisito l’appartamento, trovando e sequestrando circa 80 grammi di hashish, che l’uomo custodiva in cucina, all’interno di un mobile. Sono stati sequestrati anche un bilancino di precisione, una macchina per creare il sottovuoto e la somma di 40 euro in contanti, probabile provento dell’attività illecita.

Il 26enne è stato arrestato per l’ipotesi di reato di detenzione ai fini di spaccio di droga e accompagnato presso la sua abitazione. All’udienza di convalida per direttissima il GIP, dopo aver convalidato l’arresto, ha disposto l’obbligo di firma presso la polizia giudiziaria.

FOLLOW US ON:
Domusnovas: Teknoser
 Medea (Gruppo Ital

giampaolo.cirronis@gmail.com

Rate This Article:
NO COMMENTS

LEAVE A COMMENT