1 February, 2023
HomePosts Tagged "Antonella Piana"

[bing_translator]

Si è svolta ieri, a Sennori, la giornata ecologica “Puliamo il Mondo”, organizzata da Comune, Legambiente e società Ciclat. Protagonisti della giornata “green”, sono stati gli alunni dell’Istituto comprensivo di Sennori, che anche quest’anno si sono impegnati nel dare l’esempio ai propri compaesani ripulendo il parco di San Giovanni.

I bambini delle classi Quinte, hanno prima seguito le lezioni sulla raccolta differenziata e il riciclo dei rifiuti, tenute dal responsabile della Ciclat, Andrea Mundula, con l’assessore dell’Ambiente, Antonella Piana, l’assessore della Pubblica istruzione, Maria Antonietta Pazzola, e la funzionaria del Comune, Viviana Casu. Quindi hanno indossato le pettorine gialle di Legambiente e hanno passato al setaccio il parco, raccogliendo cartacce e altri rifiuti gettati da incivili irrispettosi dell’ambiente e del bene collettivo.

«Anche quest’anno la giornata di “Puliamo il mondo” è stata una grande occasione per sensibilizzare gli alunni delle scuole sui temi ambientali e dare loro un messaggio educativo sull’importanza della raccolta differenziata e del riciclo dei rifiuti. Come amministrazione comunale siamo convinti che l’educazione civica e ambientale debba partire dai bambini, sono loro gli adulti del domani, e a loro dobbiamo affidare la speranza di un futuro migliore per il nostro pianeta», commenta l’assessore dell’Ambiente, Antonella Piana.

Al termine della manifestazione, gli alunni hanno ricevuto un attestato di partecipazione alla giornata ecologica.

[bing_translator]

Il comune di Sennori ha acquistato un nuovo macchinario per l’aspirazione dei rifiuti urbani, che sarà utilizzato quotidianamente nelle vie del centro storico in abbinamento al tradizionale spazzamento manuale.

L’aspiratore è un “Glutton”, moderno e silenzioso macchinario alimentato da batterie ricaricabili e dotato di un bidone carrellato da 240 litri di volume, in grado di funzionare fino a 14 ore consecutive. È stato affidato alla Sceas, la società che gestisce il servizio di nettezza urbana a Sennori, e grazie a un tubo di 125 millimetri di diametro Glutton può aspirare cartacce, foglie, mozziconi, sacchetti, deiezioni canine, bottiglie, e ogni altro rifiuto di piccole dimensioni e di peso contenuto. I rifiuti risucchiati sono nebulizzati per prevenire incendi e cattivi odori, e l’aria in uscita è accuratamente filtrata.

Il “Glutton” è diffuso in 3.500 città europee, mentre in Italia è utilizzato prevalentemente in città turistiche come Verona, Firenze, Bassano del Grappa, Capri e Anacapri, ottenendo risultati positivi.

«Abbiamo voluto ascoltare i cittadini del centro storico che chiedevano più pulizia, soprattutto nelle zone con ciottolato o lastre di trachite, dove è più facile che la sporcizia e rifiuti si accumulino, e dove risulta più difficile rimuoverli con il normale spazzamento manuale – spiega l’assessora all’Ambiente, Antonella Piana -. Il nuovo macchinario sarà utilizzato in aggiunta alla normale pulizia manuale che viene già svolta quotidianamente al centro del paese.»

[bing_translator]

Si è insediata ieri pomeriggio la nuova Giunta comunale dopo che il sindaco, Nicola Sassu, ha ridistribuito le deleghe assessoriali nel rispetto degli accordi politico e programmatico definiti in seno alla maggioranza in occasione delle consultazioni elettorali del 5 giugno 2016, che hanno visto l’elezione dell’attuale Consiglio comunale. In base a quegli accordi a metà legislatura il sindaco ha provveduto a un ricambio di incarichi nell’esecutivo, al fine di garantire una crescita politica e amministrativa a tutti i componenti del gruppo di maggioranza.

La nuova Giunta guidata dal Nicola Sassu è così composta:

Mario Tonio Satta, vice sindaco e assessore con deleghe all’Urbanistica, Manutenzioni, Agro, Edilizia privata;

Giovannino Mannu, assessore con deleghe alla Polizia municipale, barracelli, rapporti con le associazioni, Patrimonio;

Antonella Piana, assessora con deleghe al Verde, Ambiente, Decoro urbano;

Elena Cornalis, assessora con deleghe alla Cultura, Archeologia, Agricoltura, Attività produttive, Turismo.

Il sindaco tiene per sé le deleghe al Personale, Protezione civile, Programmazione, Bilancio e Servizi sociali.

Il quinto assessore che dovrebbe completare la Giunta è, secondo gli accordi, in quota Pd, ed il sindaco ha nominato Antioco Lampis, il quale non ha ancora accettato l’incarico. Se Antioco Lampis ed il Pd non scioglieranno le riserve entro la settimana, il sindaco nominerà il quinto componente della Giunta scegliendolo fra gli assessori uscenti, in modo da non rallentare l’attività amministrativa e rispettare il mandato elettorale di governo affidatogli dai cittadini.

[bing_translator]

Si è svolta a Sennori la giornata ecologica “Puliamo il Mondo”, organizzata dal Comune, Legambiente, e la società Ciclat. Una giornata all’insegna del rispetto dell’ambiente, che ha visto gli alunni dell’Istituto comprensivo di Sennori dare l’esempio ai propri compaesani ripulendo i giardini adiacenti a piazza Gian Piero Pazzola dai cumuli di rifiuti che i giovani del paese abbandonano ogni fine settimana fra siepi e alberi, incuranti di qualsiasi regola di educazione e civiltà.

A cimentarsi nei panni di paladini dell’ambiente sono stati i bambini delle classi Quinte, che nei giorni precedenti hanno assistito a delle lezioni con il responsabile della Ciclat, Andrea Mundula, la consigliere comunale delegata all’Ambiente, Antonella Piana, e l’assessore della Pubblica istruzione, Maria Antonietta Pazzola, affiancate dalla funzionaria del Comune, Viviana Casu, che hanno spiegato loro l’importanza della raccolta differenziata dei rifiuti e del loro riciclo.

I bambini hanno ripulito l’area verde con la preziosa collaborazione degli insegnanti, ed hanno differenziato i rifiuti in base al loro possibile riciclo. «È stata una grande occasione per mobilitare le scuole e dare una lezione di promozione dei valori civici e della tutela della qualità ambientale», commenta la delegata dell’Ambiente, Antonella Piana.

Al termine della manifestazione gli alunni sono stati ricevuti nell’aula consiliare del Municipio dove è stato consegnato loro un attestato di partecipazione.