3 February, 2023
HomePosts Tagged "Antonello Soddu"

La VBA Olimpia Sant’Antioco e la Pallavolo Sulcis hanno deciso di iniziare una collaborazione che durerà a tempo indeterminato, per la creazione di un settore giovanile unito. In comune vi sarà solo la categoria dell’S3, mentre a Sant’Antioco giocheranno e si alleneranno i ragazzi dell’under  15, under 19 e Serie c maschile; a Cortoghiana ci saranno l’under 13, under 17 e Serie d.
«Il rapporto di collaborazione con la Sulcis Cortoghiana e,  speriamo anche con altre societàdice Giuseppe Lai, direttore tecnico ed allenatore della VBA Olimpia Sant’Antioco che milita in serie C -, nasce non solo dall’esigenza di unire le forze ma, sopratutto, per far maturare i giovani del territorio dando loro più opportunità di giocare disputando più campionati.»
«La collaborazione nasce dal desiderio comune di rilanciare la pallavolo maschile nel Sulcis, culla negli anni precedenti di un movimento di massimo rispetto, la collaborazione tra le due società, VBA Olimpia Sant’Antioco e Pallavolo Sulcis Cortoghianaaggiunge Giuseppe Perra, presidente della Pallavolo Sulcis . Senza egoismi di parte, ma entrambi con unico scopo, quello di voler ridare lustro al settore maschile, che per diversi motivi, ha avuto un declino negli anni trascorsi. Con un settore  tecnico a disposizione di tutto rispetto: Giuseppe Lai, Sergio De Moliner, Mario Della Pia, Antonello Sodduconclude Giuseppe Perra -. Queste sinergie messe a disposizione del Territorio, daranno sicuramente una svolta per ridare vitalità al Volley Maschile.»

[bing_translator]

Sant'Antioco 48 copia

Il tennis è ritornato a Sant’Antioco. A renderlo possibile sono stati un gruppo di appassionati che hanno fondato una nuova associazione tennistica dilettantistica che si chiama “Ats Isola di Sant’Antioco”. Il direttivo è composto da nove soci con Giuseppe Murtas presidente, vice presidente Roberto D’Angelo mentre la carica di cassiere è ricoperta da Maurizio Zedda. L’associazione nasce con nuovi obiettivi e raggiungere nuovi risultati. Per il momento saranno due squadre a disputare il campionato, che è alla terza giornata, nei campetti del lungomare tirati a lucido. Il torneo è quello di terza serie.

«Poi si vedrà – dice il presidente Giuseppe Murtas – sperando nella crescita dei giovani». Il nuovo club, infatti, punta sulla scuola tennis. Al momento i giovani tennisti sono trenta e saranno seguiti da due istruttori di 2/do livello: Giuseppe Murtas e Antonello Soddu. Il tempo di preparasi poi in primavera prossima saranno sui campi in erba per disputare i campionati Under 10 e under 12.

Tito Siddi