1 February, 2023
HomePosts Tagged "Antonio Cristiano Altieri"

Dopo un mese abbondante di interruzione, determinata prima dalle festività di Natale e fine anno, poi dall’elevato numero di casi di positività al Coronavirus, domenica 23 gennaio ripartirà il campionato di serie D, con le partite della 17ª ed ultima giornata del girone di andata.

Il Carbonia, fermo dal 12 dicembre (sconfitto 4-0 a Muravera), giocherà sul campo del Gladiator, a Santa Maria Capua Vetere e tre giorni dopo sarà di scena ad Artena, alle 14.30, nel recupero della 15 giornata. Il Dipartimento Interregionale della Lega Nazionale Dilettanti Serie D, infatti, ha pubblicato il nuovo calendario dei recuperi, tra i quali, oltre a Vis Artena-Carbonia, figurano per il girone G, le partite Afragolese-Torres, Aprilia-Team Nuova Florida e Cynthialbalonga-Real Monterotondo Scalo. Per il Carbonia, resta in sospeso il recupero della partita casalinga con l’Aprilia, rinviata alla 16ª giornata.

La società, intanto, è sempre attiva sul mercato che quasi certamente verrà riaperto ufficialmente dopo la riunione di Lega di venerdì 21 gennaio ma consente sempre il tesseramento di calciatori svincolati. Dopo i nove acquisti definiti nel mese di dicembre, nelle ultime ore il Carbonia ha tesserato il trequartista fuoriquota Antonio Cristiano Altieri, classe 2002, originario di Sesto San Giovanni, lo scorso anno nella Primavera della Fermana ed attualmente svincolato. Nei prossimi giorni potrebbe vestire la maglia biancoblù anche Alexandre Koré, 30 anni, ala sinistra con doppia nazionalità Francia-Costa d’Avorio. E domani arriverà in città un nuovo attaccante, anche lui probabile innesto nell’organico a disposizione di David Suazo che, alla ripresa del campionato, avrà a disposizione una squadra rinnovata per oltre il 50% rispetto a quello con il quale ha iniziato la seconda stagione alla guida del Carbonia.

Giampaolo Cirronis

Il Carbonia cambia volto in vista della ripresa del campionato, con diversi nuovi arrivi e alcune partenze, per inseguire la salvezza. La società guidata dal presidente Stefano Canu crede ancora nella salvezza e con 20 partite ancora da giocare ha concluso numerose operazioni per mettere a disposizione di David Suazo un organico più solido rispetto a quello che ha iniziato la stagione, incontrando non poche difficoltà.

Sono i sei nuovi arrivati tra fine novembre ed inizio dicembre che hanno già esordito: l’attaccante Samuele Curreli (classe 1988); il centrocampista Mohamed Camara (2001); gli esterni bassi di destra Andrea Mastino (1999) e Fabio Porru (2000); il centrocampista Mirco Carboni (1991) ed il centravanti Alessandro Aloia (1996).

Negli ultimi giorni del mercato autunnale, sono state ufficializzate altre tre operazioni in ingresso: Mauro Agustín Pitto (1989), difensore centrale 32 anni argentino di Buenos Aires con passaporto comunitario (con esperienza in serie D con il San Luca, girone I); Antonio Cristiano Altieri (2002), centrocampista cresciuto nel Genoa; James Cohen Kirby (2005), portiere proveniente dal Villasimius.

9 volti nuovi che potrebbero diventare 10, perché è in prova un attaccante francese.

I partenti sono 5: Juan Dellacasa (1997), difensore centrale venezuelano passato al Li Punti, in Eccellenza; Fabio Doratiotto (1999), centrocampista, passato all’Arzachena; Kassama Sariang (1999) attaccante, passato alla Villacidrese, in Eccellenza; Tamirr Berman (2001), difensore centrale, ceduto al San Luca (Serie D, girone I); Mirko Atzeni (2002), portiere, ceduto all’Atletico Uri.

Un organico profondamente rinnovato, dunque, sul quale David Suazo avrà tempo di lavorare, perché la situazione di emergenza sanitaria ha portato al nuovo rinvio del recupero con l’Aprilia, con data di svolgimento ancora da fissare, insieme a quello sul campo della Vis Artena. Il campionato, salvo nuovi scossoni per i problemi legati alla pandemia, ripartirà domenica prossima con le partite dell’ultima giornata del girone d’andata, con il Carbonia impegnato sul campo del Gladiator, primo di una serie di scontri salvezza previsti da oggi alla conclusione della stagione.