30 September, 2022
HomePosts Tagged "Antonio Nobilioni"

[bing_translator]

Giovedì 1° giugno presso “Antica Casa Olla”, in via Eligio Porcu 29, a Quartu Sant’Elena, alle ore 18:00 attraverso il libro di Valentina Pulina e Milvia Serra “C’era una volta la banda: antiche deliberazioni e pezzi d’opera“, si parlerà della Banda musicale Città di Quartu.

La serata vedrà la gradita partecipazione, tra gli altri, dei ragazzi della Scuola Media Bellavista di Quartu che leggeranno per il pubblico alcuni passi del libro, i dottori archivisti Enrico Fenu e Daniela Luxi, la presidentessa della Fidapa Quartu Anna Maria Demurtas e naturalmente il maestro Nicola Corrias che con la Banda di Quartu darà un saggio dell’abilità dei suoi musicisti.

La tradizione bandistica della città di Quartu Sant’Elena ha origini lontane e vanta una storia complessa, per certi aspetti tormentata, per altri ricca d’umanità. Chi mai avrebbe potuto ipotizzare o solo immaginare che le tracce della singolare e sorprendente formazione potessero risalire al lontano 1854, anno della costituzione “ufficiale” della banda musicale quartese? Fu proprio nel novembre dell’anno del Signore 1854 che il Consiglio comunale quartese, nel corso di una sua seduta, prese in esame la domanda di “Sussidio Banda nazionale”, presentata da Antonio Nobilioni, un consigliere comunale del paese, originario della città di Cagliari. È una storia per molti aspetti inedita e sconosciuta, uno spaccato di vita locale ricostruito attraverso i documenti degli Archivi del Comune, di Stato, della Curia Arcivescovile di Cagliari, della Biblioteca del Conservatorio musicale e di quella Universitaria di Cagliari. Documenti importanti, che riguardano la storia e la comunità di Quartu Sant’Elena, sia politica che economica e sociale. Una storia inedita. Una maniera concreta nella valorizzazione e diffusione della memoria storica quartese.