4 October, 2022
HomePosts Tagged "Austin Day"

[bing_translator]

La Dinamo scandaglia il mercato in cerca di un sostituto di Levi Randolph, che non è partito per Monaco, dove oggi alle 18.30 affronta la capolista del girone di Champions League, con il resto della squadra, dopo la sconfitta di sabato a Pesaro. La società è interessata a un’ala forte capace di dare minuti anche da ala piccola: le situazioni Jamil Wilson e Rakim Sanders, seguite con le stesse modalità di Venezia ma senza i vincoli di passaporto della Reyer, sono allettanti ma difficilmente praticabili. Tra i free agenti il mercato offre Austin Day che ha risolto consensualmente un mese fa il contratto con l’Hapoel Gerusalemme, ma l’ex Pesaro non sembra corrispondere al profilo tecnico ricercato dalla Dinamo.

«Giocheremo contro una squadra di alto livello, ha dieci vittorie su dieci, per cui ci stiamo preparando sapendo bene qual è la qualità di questa avversaria – ha detto ieri Federico Pasquini alla partenza per Monaco -. Ha talento diffuso sia nei piccoli sia nei lunghi: nel perimetro ci sono Gerald Robinson, che sta giocando molto bene, l’ex Trento Aaron Craft e DJ Cooper ai quali dobbiamo fare particolare attenzione, e sotto canestro Kikanovic su tutti ma anche gli altri giocatori sono tutti di qualità importante. Noi dobbiamo pensare a noi – ha concluso il coach della Dinamo -, vogliamo andare avanti in questa competizione e sappiamo che domani dobbiamo fare di tutto per vincere questa partita.»

 

[bing_translator]

IMG_9399 IMG_9392 IMG_9379       IMG_9491 IMG_9487 IMG_9462 _MG_9290 _MG_9289  _MG_9259_MG_9269Errick McCollum (3) e Stephane Lasme (13)

 

 

_MG_9269Stephane Lasme

Dopo l’esperienza vissuta lo scorso anno, con la partecipazione al “Città di Cagliari” con Dinamo Banco di Sardegna Sassari, Olimpyakos Atene e Limoges e quella al “Città di Carbonia” con la Dinamo Banco di Sardegna, il Galatasaray Istanbul ritornerà in Italia quest’anno per la preparazione della nuova stagione agonistica, in ritiro a Bormio,

Dopo avere salutato il successo del 27° Trofeo Bulgheroni il parquet del Pentagono di Bormio, la capitale europea del basket estivo, inizia a “scaldarsi” per il Valtellina Basket Circuit, giunto alla 34ª edizione.

Dopo Olimpia Milano EA7, Vanoli Cremona, Antibes, Monaco, Tolone, Tofas Bursa e Darussafaka Istanbul nuove conferme targate “Eurolega”.

In ritiro a Bormio arriverà infatti il Galatasaray Istanbul, guidato dal 2012 da Ergin Ataman, che ha appena aggiunto al roster l’ex Pesaro Austin Daye, nella scorsa stagione uno dei migliori giocatori del campionato italiano, figlio di Darren Daye, due scudetti vinti con la Scavolini targata Valerio Bianchini.

Ciliegina sulla torta la partecipazione al Circuit dei russi dell’Unics Kazan, che hanno appena confermato in squadra l’ex EA7 Keith Langford, nell’ultima VTB United League sconfitti in finale dai campioni d’Europa del CSKA Mosca.

E, come se non bastasse anche il college USA Appalachian State University (www.appstate.edu), dal North Carolina, sarà questa estate in Valtellina.

La dimensione internazionale del Circuit, come sempre, potrebbe rivelare nuove sorprese, con alcuni contatti in essere con nuovi team in Turchia e Israele, senza contare gli storici riferimenti belgi e svizzeri che negli anni hanno spesso preparato la stagione agonistica in Valtellina.

Come consuetudine gli allenamenti e le partite saranno a ingresso gratuito, mentre la prima partita del Valtellina Basket Circuit 2016 dovrebbe essere in calendario sabato 13 agosto.

Alcune date indicative dei ritiri, da confermare anche in base ai risultati del torneo preolimpico:

  • Olimpia Milano EA7: 28 agosto – 7 settembre;
  • Galatasaray Istanbul 1-10 settembre;
  • Vanoli Cremona 2-5 settembre;
  • Unics Kazan 3-15 settembre.