8 June, 2023
HomePosts Tagged "Bissele Glick"

[bing_translator]

Domenica 19 maggio, a Iglesias, terzo e ultimo appuntamento per “I Concerti di Primavera”, organizzati dall’associazione Anton Stadler nell’ambito della rassegna Iglesias Classica.

A chiudere il sipario sulla manifestazione sarà, come sempre alle 19,30 nello storico Teatro Electra, il duo composto dal clarinettista Roman Kuperschmidt e del pianista Georgi Mundrov, che proporranno un concerto dal titolo A Bissele Mazl, a Bissele Glick.

Sarà una serata che vedrà protagonista il clarinetto, strumento versatile che, accompagnato dal pianoforte, trascinerà il pubblico lungo un viaggio ideale nelle atmosfere esotiche dell’Europa dell’est, tra Polonia, Russia, Romania e Macedonia, dove affiorano le inconfondibili sonorità della musica kletzmer, simbolo del popolo ebraico e del suo lungo travaglio. Il repertorio proposto spazierà da Benny Goodman a Sholom Secunda, con musiche tradizionali Kletzmer, balcaniche e non solo.

 

[bing_translator]

Tre imperdibili concerti per salutare la primavera, in attesa della prossima edizione del Festival internazionale di musica da camera in programma in autunno. Dal 5 al 19 maggio a Iglesias ritornano gli appuntamenti con i Concerti di Primavera, un ciclo di concerti organizzati dall’associazione Anton Stadler nello storico Teatro Electra, nell’ambito della rassegna Iglesias Classica.

Sarà un viaggio nella musica lungo tre serate che trascineranno il pubblico dalle calde sfumature ambrate di uno strumento come la viola, al meglio del repertorio pianistico di tutti i tempi, sino alle atmosfere dell’Europa dell’Est.

Si comincia nella serata di domenica 5 maggio (tutti gli appuntamenti sono alle 19,30) con il duo composto dal violista Dimitri Mattu e dalla pianista Angela Oliviero che proporrà un concerto dal titolo “La viola romantica”. Un programma ricco e trasversale capace di sfogliare le più belle pagine della letteratura cameristica per viola e pianoforte con autori da Robert Schumann a Nino Rota, sino ad Astor Piazzolla.

Domenica 12 maggio sarà ospite Louis Alvanis, pianista londinese acclamato dal pubblico e dalla critica. Alvanis sarà protagonista di una serata intitolata I più grandi capolavori del pianoforte, grazie a un repertorio raffinato e impegnativo capace di condensare musica e storia, il vissuto e la grandezza dei compositori autori dei brani proposti, da Ludvig Van Beethoven a Fryderyck Chopin a Wolfang Amadeus Mozart.

Il sipario su questa prima parte della rassegna cala il 19 maggio con il concerto del clarinettista Roman Kuperschmidt e del pianista Georgi Mundrov, dal titolo A Bissele Mazl, a Bissele Glick. La più bella musica kletzmer. Un viaggio ideale tra le atmosfere esotiche dell’Europa dell’est, tra Polonia, Russia, Romania e Macedonia, accompagnato dalle inconfondibili sonorità della musica kletzmer, simbolo del popolo ebraico e del suo lungo travaglio.