5 December, 2022
HomePosts Tagged "Cinzia Palmas"

[bing_translator]

Una fase del derby Carbonia - Monteponi 2 copia

Nella terza giornata d’andata del girone A del campionato di Promozione regionale, dopo l’impresa di Carbonia, è ancora derby per la Monteponi di Giampaolo Murru con il Siliqua di Titti Podda pure reduce da una convincente vittoria sul Bosa (dirige Marco Medda di Cagliari, assistenti di linea Michele Serra di Cagliari e Cinzia Palmas di Oristano). La squadra che dovesse uscire con i tre punti dal Monteponi, avvicinerebbe sicuramente le prima posizioni, anche in considerazione della trasferta della capolista Arbus (unica squadra a punteggio pieno dopo due giornate) sul campo del Guspini Terralba, una delle prime inseguitrici con 4 punti, e dal confronto tra Sant’Elena ed Orrolese, entrambe a 4 punti.

Il Carbonia (1 punto), archiviata l’amara d immeritata sconfitta del derby, cerca i punti del riscatto a Senorbì (1), un campo sulla carta “abbordabile” (dirige Carla Ortu di Cagliari, assistenti di linea Alessio Dicorato di Cagliari e Annamaria Sabiu di Carbonia). Carloforte (1) e Atletico Narcao (0) ospitano rispettivamente Frassinetti Elmas (4) (dirige Marco Andrea Bagnolo di Olbia, assistenti di linea Dionigi Mocci e Felice D’Ambra di Cagliari) e Villacidrese (3) (dirige Matteo Manis di Oristano, assistenti di linea Giacomo Sanna e Andrea Cornacchia di Cagliari) e la classifica impone già di mettere da parte punti che potrebbero risultare importanti nella corsa verso la salvezza che si presenta lunga e difficile.

Completano il programma della terza giornata del girone d’andata, le partite Bosa (1) – Tharros (2) e Girasole (1) – Quartu 2000 (4).

Nella terza giornata del girone A del campionato di Promozione, le due capolista a punteggio pieno, Fermassenti e Vecchio Borgo Sant’Elia, giocano rispettivamente in casa contro il San Vito e sul campo del Villasor. A cercare di approfittare di loro eventuali passi falsi sarà il Villasimius, primo inseguitore con 4 punti, impegnato sul campo dell’Europa 2008 Domusnovas (3 punti). Sugli altri campi, sono in programma Cus Cagliari (1) – Iglesias (0), Ferrini Quartu (3) – Decimo ’07 (0), Nuova San Marco (3) – Halley Assemini (3), Sinnai calcio a 11 (3) – Tratalias (0), Villamassargia (3) – Uragano Pirri (0).

 

 

Pallone 1 copia

La Monteponi attende il Progetto Sant’Elia, il Carbonia a Pula, l’Atletico Narcao ospita l’Orrolese. Questo il programma delle tre squadre sulcitane nella quinta giornata del girone di ritorno del campionato di Promozione regionale.

La squadra rossoblù contro il Progetto Sant’Elia (dirige Eleonora Pilia di Cagliari, assistenti di linea Alberto Murru e Nicola Leoni di Cagliari), squadra ultima in classifica in grande difficoltà, non dovrebbe avere problemi a centrare il successo, nella speranza di un passo falso della capolista Ferrini Cagliari che ospita il Serramanna e della Kosmoto Monastir, impegnata sul campo del Sant’Elena, a Quartu Sant’Elena.

I biancoblù sul campo del Pula (arbitro Mauro Porta di Oristano, assistenti di linea Maria PInna e Cinzia Palmas di Oristano) hanno l’opportunità di allungare la loro serie positiva che si protrae da cinque giornate e in caso di vittoria avvicinerebbero sensibilmente lo stesso Pula in classifica, alla vigilia distante quattro punti.

L’Atletico Narcao, rinfrancato dal buon pari strappato al Carbonia nel derby del “Carlo Zoboli”, non ha un impegno facile contro l’Orrolese (arbitro Carla Ortu di Cagliari, assistenti di linea Francesco Meloni e Riccardo Mastino di Cagliari), formazione che non ha problemi di classifica. Se vuole continuare a sperare nella salvezza, la squadra di Damiano Bartoli oggi deve vincere.

Completano il programma della giornata le partite Siliqua-Frassinetti Elmas, Girasole-Arbus e Guspini-San Vito.

Nel girone B del campionato di Prima categoria, la capolista Villacidrese ospita il Sant’Antioco, mentre la prima inseguitrice, il Senorbì, sarà di scena a Barumini, sul campo della Libertas. Il Carloforte, sempre terzo in classifica dopo il pari interno al quale è stato costretto dal Tratalias, affronta un altro derby, a Gonnesa, mentre la Fermassenti gioca a Sadali. Completano il programma della quinta giornata del girone di ritorno, aperta dall’anticipo di Tratalias, dove l’Iglesias s’è imposta a sorpresa per 2 a 1, riaccendendo una fiammella di speranza per la salvezza, le partite Andromeda-Gonnosfanadiga, Hslley Assemini.Real Villanovatulo e Seui Arcueri-Escalaplano.

 

 

_FMF0287 corsini allenatore della monteponi (1)

Il Siliqua di Marco Piras cercherà di fermare domani pomeriggio, nel derby dell’Iglesiente, la marcia della capolista Monteponi di Vittorio Corsini (arbitro Rinaldo Maria Wissam Saab di Sassari, assistenti di linea Nicola Leoni di Cagliari e Danilo Gorni di Oristano). Per il Siliqua, protagonista del primo scorcio di stagione ma da qualche settimana in calo di rendimento, è l’occasione per rendere più equilibrata la lotta al vertice ed evitare di allontanarsi forse definitivamente (a – 9 in caso di sconfitta) dalla lotta per il primo posto. La Monteponi, scampato il pericolo con il Sant’Elena, in vantaggio a Iglesias fino ad una decina di minuti dal termine e alla fine sconfitto, affronta il derby serena e, in prospettiva, potrebbe anche accontentarsi di un pari.

Alle spalle della Monteponi c’è la Ferrini, distanziata di tre lunghezze, di scena domani sul proprio campo nel derby cagliaritano con il Progetto Sant’Elia.

Carbonia e Atletico Narcao, dopo nove giornate, sono ancora alla ricerca della prima vittoria stagionale. I minerari, scossi dal secondo 1 a 5 interno in 15 giorni, ci provano ad Arbus (arbitro Francesco Cozzolino di Oristano, assistenti di linea Mauro Lussu e Davide Longo Vaschetti di Cagliari); l’Atletico Narcao, penultimo con soli 3 punti, ospita il San Vito, altra formazione che finora non ha mai vinto (arbitro Gabriele Caggiari di Cagliari, assistenti di linea Francesco Serusi e Cinzia Palmas di Oristano).

Completano il programma della decima giornata di andata, Girasole-Pula, Orrolese-Kosmoto Monastir, Sant’Elena-Guspini e Serramanna-Frassinetti Elmas.

Nel girone B del campionato di Prima categoria, la Fermassenti cerca di fermare la marcia apparentemente irresistibile del Senorbì, capolista con 24 punti sui 27 disponibili (8 vittorie e 1 sconfitta) e ben 30 reti all’attivo. A sperare in un’impresa della squadra di Gianni Maricca, è la Villacidrese, seconda a cinque lunghezze, impegnata in casa con il modesto Escalaplano, ultimo in classifica insieme all’Iglesias, di scena al Monteponi contro il Real Villanovatulo, terzo in classifica insieme al Sant’Antioco, a ben 9 punti dalla vetta. La squadra antiochense gioca il derby di Carloforte, contro la squadra di Walter Poncellini reduce dal ko interno con la capolista Senorbì.

Il Tratalias di Cristian Serra cerca la vittoria sul proprio campo con il Sadali, il Gonnesa ospita l’Halley Assemini.

Completano il programma della decima giornata, Libertas Barumini-Andromeda e Seui Arcueri-Gonnosfanadiga.