10 December, 2022
HomePosts Tagged "Emanuele Fanutza"

[bing_translator]

Venerdì prossimo 6 marzo 2020, dalle ore 17.00 alle ore 18.30, il Cammino Minerario di Santa Barbara sarà ospite di Geo, la popolarissima trasmissione di RAI 3 condotta magistralmente da Sveva Sagramola ed Emanuele Biggi.

Immagini inedite della straordinaria bellezza dei paesaggi, dai monti fino al mare, stupiranno e faranno da cornice ai racconti dei geologi Giampiero Pinna e Ponziana Ledda ed alle succulente ed originali ricette preparate in studio dallo chef di Nuxis Emanuele Fanutza.

Se tutto ciò sarà da stimolo per percorrere il Cammino Minerario di Santa Barbara, gli ospiti verranno accolti con grande disponibilità per far loro scoprire con gioia e a passo lento la terra più antica d’Italia.

Sarà una buona occasione per conoscere le storia millenaria e l’eredità culturale del popolo delle miniere che, grazie all’estrazione e alla lavorazione di minerali e metalli, è diventato fin dall’antichità (dal Neolitico antico all’Era industriale) crocevia delle popolazioni del Bacino del Mediterraneo e del continente europeo.

Fil rouge dell’itinerario saranno le chiese e le manifestazioni di culto dedicate a Santa Barbara che i minatori sardi e quelli europei hanno venerato come loro patrona sin dai primi anni del secondo millennio fino a diventare simbolo identitario della gente di miniera, ancora oggi venerata in tutti i bacini minerari europei.

[bing_translator]

Una splendida giornata di sole ha salutato le migliaia di ospiti che si sono riversati a Monastir in occasione della terza edizione della Sagra della patata, evento organizzato dalla Pro Loco in collaborazione con l’ Amministrazione comunale ed il team di Invitas.

Circa 140 espositori in un percorso armonico di sapori e profumi con grande protagonista ovviamente la famosissima produzione locale cucinata in tantissime varianti dagli operatori locali e non. Molto gradito il menù proposto dalle executive chef della Sagra Emanuele Fanutza che ha proposto i culurgiones di patata e lo stracotto con purè di patate alle erbe spontanee.

La terza edizione ha visto nascere anche un dolce dedicato al Comune e alla patata locale, la Millefoglie di patate, delizioso tributo del maestro pasticciere Leonildo Contis.

Ad aggiudicarsi il contest culinario è stata Denny Murgia di Dolianova che ha convinto la giuria guidata dal sindaco Luisa Murru con la sua coccoi prena di patate e gerda.

Grandissima la soddisfazione di ospiti e turisti anche per gli spettacoli proposti come l’esibizione delle maschere del Carnevale di Sorgono, la sfilata dei gruppi folk e la musica live de I Brinca e i Radio Queen.