8 February, 2023
HomePosts Tagged "Ennio Bardi"

[bing_translator]

In vista della ricorrenza della Domenica delle Palme (25 marzo), l’Amministrazione comunale di Sant’Antioco raccomanda ai cittadini di non tagliare le foglie dalle palme messe a dimora nei giardini pubblici.

«Invito i cittadini ad evitare la raccolta del cuore delle palme nelle aree comunali – commenta il sindaco Ignazio Locci – in quanto il taglio incontrollato produce un grave danno alla pianta. Le “ferite” derivanti dal taglio del cuore della palma, infatti, provocano la fuoriuscita di una essenza vegetale che fa da richiamo al terribile punteruolo rosso. Il micidiale coleottero che, dopo essersi introdotto all’interno dell’albero, provoca la sua morte.»

In generale è assolutamente sconsigliato potare le palme in questo periodo, in cui sono costanti le temperature al di sopra dei 10 gradi centigradi. La potatura delle foglie e delle infiorescenze si esegue, infatti, nel periodo invernale, quando il volo degli adulti di coleottero è limitato. Una raccolta del cuore delle palme prematura e senza precauzioni può inoltre provocare problemi alla pianta, bloccandone la crescita e creando, in alcuni casi, danni irrimediabili.

E’ in vigore l’ordinanza sindacale n° 13 del 19/04/2016 “Lotta e contenimento del Punteruolo rosso delle palme – disposizioni urgenti per l’attuazione di misure di protezione e per l’abbattimento degli esemplari infetti”. Al riguardo, si sottolinea che i proprietari di palme presenti nella giurisdizione comunale devono provvedere alla verifica visiva delle piante di propria titolarità e alla segnalazione di quelle infestate o potenzialmente infestate al servizio comunale Ufficio Manutenzioni (geom. Ennio Bardi) entro 48 ore dall’identificazione. La comunicazione può essere effettuata direttamente in Municipio, tramite fax al numero 0781/8030275, o con mail certificata all’indirizzo protocollo@comune.santantioco.legalmail.it.