15 April, 2024
HomePosts Tagged "Giuliano Spadoni"

[bing_translator]

Sono stati due bellissimi giorni all’insegna del Ju Jitsu Tradizionale e Moderno quelli vissuti a Carbonia il 15 e 16 settembre 2018.

Sotto la guida dei maestri: Luca Sciutto per il Tradizionale, Giuliano Spadoni per il Moderno e con grande piacere la presenza e l’onore del maestro Stelvio Sciutto, un connubio già sperimentato in precedenza dove tutti gli studenti intervenuti hanno apprezzato i valori della “Dolce Arte”.

Nella mattinata di sabato si sono svolti gli esami di qualifica tecnica da allenatore dove gli otto candidati hanno superato brillantemente gli esami.

Un ringraziamento va al comitato provinciale Csen di Carbonia nella figura del presidente: Antonio Medda, al responsabile regionale Csen settore Ju Jitsu, maestro Alessandro Santacroce, per tutta l’organizzazione.

Il prossimo impegno in programma è la Coppa Italia, il 24 e 25 novembre, a Perugia.

[bing_translator]

Si è svolto il 16 e 17 giugno scorsi, nella palestra comunale di Narcao, uno stage regionale di ju jitsu. L’organizzazione è stata curata dalla A.S.D. Gong-Fu Tao School del maestro Alessandro Santacroce, responsabile regionale Ju Jitsu Csen per la Sardegna, e dal comitato provinciale Csen Carbonia-Iglesias rappresentato da Antonio Medda, sempre molto attivo per il settore arti marziali Ju Jitsu e dall’assessore dello Sport del comune di Narcao.

E’ stata una due giorni di grande ju jitsu, sia tecnico che agonistico, con la partecipazione di ben oltre 100 jutsuka provenienti dall’isola, nelle categorie bambini, ragazzi, adulti, tecnici, cinture colorate e cinture nere.

Sotto la guida dei maestri Giuliano Spadoni, coordinatore nazionale del settore Ju Jitsu Csen e del maestro Gerardo Vallone, responsabile nazionale arbitri, è intervenuto anche il maestro Claudio Atzeni che ha impartito nozioni di seconda fase per il Fighting System.

Al termine dello stage di domenica, il maestro Spadoni ha conferito il diploma di 6° dan al maestro Alessandro Santacroce, con tanta emozione e commozione, augurandogli un buon lavoro per il proseguo, cercando di fare sempre meglio per il ju jitsu e per lo Csen.

[bing_translator]

E’ in programma sabato 20 e domenica 21 maggio, sul tatami del Palazzetto dello sport di Carbonia, il 14° torneo regionale di ju jitsu, 3° Memorial Antonella Piredda.

Sport e gioia, allegria e felicità, questo il mix che caratterizzerà la manifestazione sportiva organizzata dalla Asd Gong fu tao school, che vedrà la partecipazione di 150 Aatleti tra bambini e ragazzi.

Numerose le società sportive che hanno risposto all’invito della Gong fu tao school: Ronin ju jitsu Carbonia, Feed back Portoscuso, Yoshin ryu Olbia, Budo ju jitsu Olbia, Asd iu jitsu Ploaghe, Asd Shardana ju jitsu di Carbonia, Asd Dragon Villaperuccio, Asd Jujitsu Tonara Nuoro.

Sabato, alle ore 17.00, inizierà gara di demo team, nella quale gli atleti composti da team da un minimo di 3 ad un massimo di 5 atleti, si esibiranno in una sequenza di tecniche del ju jitsu abbinate ad una base musicale.

Domenica mattina, alle 9.00, inizierà la fighting system gara agonistica che vedrà gli atleti combattere con ippon e wazari.

Alla manifestazione sarà presente il responsabile nazionale del settore ju jitsu CSEN, maestro Giuliano Spadoni, insieme all’arbitro Nazionale maestro Orazio Giammona e ad Antonio Medda, responsabile provinciale Csen.

[bing_translator]

Alla presenza del responsabile nazionale Csen ju jitsu maestro Giuliano Spadoni, intervenuto come docente, si è svolto a Carbonia sabato e domenica scorsi, lo stage regionale di ju jitsu con esami per 1° e 2° dan. Oltre 90 i partecipanti intervenuti all’evento, diretto dal maestro 5° dan Alessandro Santacroce, dell’Asd Gong fu tao school, e dal responsabile provinciale CSEN Antonio Medda. Gli atleti, provenienti da tutta la Sardegna, sono apparsi entusiasti del lavoro svolto dal Fighting System, al kobudo, dal ju jitsu tecnico alla difesa personale, in una due giorni di intenso lavoro. Nel pomeriggio della domenica si sono svolti esami di dan, superati brillantemente da tutti i sei candidati.

Il presidente Antonio Medda all’inizio dello stage del sabato ha voluto ricordare con un minuto di raccoglimento il vice presidente nazionale Mario Pappagallo, recentemente scomparso, per il lavoro svolto.

stage 2 stage 3 stage 4

arbitro

L’Asd Gong Fu Tao School e l’Asd Bushido, con la collaborazione del comitato provinciale CSEN Carbonia Iglesias guidata dal delegato provinciale Antonio Medda, hanno organizzato uno stage a carattere regionale che si svolgerà nei giorni 7 e 8 giugno, presso la palestra delle scuole medie di Portoscuso.

Come docente è stato invitato il maestro Giuliano Spadoni c.n. 6° dan, responsabile nazionale CSEN del settore ju jitsu. Al temine dello stage, si svolgeranno gli esami di 1° e 2° dan di ju jitsu.

La manifestazione chiuderà l’anno sportivo 2013-2014, dopo la gara organizzata dalla Asd Bushido nel mese di dicembre, il corso per ufficiali di gara nel mese di febbraio, la gara organizzata dalla Asd Ronin ju jitsu e, infine. il memorial Antonella Piredda di ju jitsu organizzato dalla Asd Gong fu Tao school di Carbonia.

Per l’organizzazione dello stage di questo fine settimana, è stata preziosa la collaborazione del delegato provinciale CSEN Antonio Medda, che ha contribuito, stimolato ed incentivato i maestri e i tanti atleti che praticano il ju jitsu nel Sulcis Iglesiente.