29 May, 2023
HomePosts Tagged "Maika Aversano"

Il futuro dei lavoratori ed il rilancio del Parco Geominerario, sono stati al centro della riunione che si è svolta questa mattina, in videoconferenza, tra l’assessore regionale del Lavoro, Ada Lai, ed i rappresentanti di Aspal, in qualità di soggetto gestore delle attività da realizzare nelle aree del Parco, e degli Enti ricompresi nel Parco Geominerario storico e ambientale della Sardegna.

«La volontà della Regione è lo sviluppo del territorio e la riqualificazione del Parco ha affermato l’assessore del Lavoro, Ada Lai -. Il nostro obiettivo è la messa in sicurezza dei lavoratori. Gli interventi futuri saranno possibili solo con il coinvolgimento di tutti gli Enti ricompresi nel Parco. Stiamo operando per valutare un’eventuale stabilizzazione dei lavoratori all’interno delle amministrazioni coinvolte, tenendo conto che per i prossimi tre anni le risorse finanziarie sono sufficienti per salvaguardare l’occupazione.»

«I prossimi interventi sono finalizzati al mantenimento dei livelli occupazionali sottolinea la direttrice dell’Aspal, Maika Aversanoe potranno riguardare prestazioni connesse a quelle originarie e necessarie per ragioni sopravvenute. Gli uffici dell’Aspal procederanno in stretta collaborazione con gli Enti già coinvolti nel progetto.»

Nuove assunzioni e nuovi concorsi per rafforzare la pianta organica dell’Agenzia sarda per le politiche attive del lavoro. La direttrice generale dell’Aspal Maika Aversano ha firmato le procedure che porteranno all’inserimento in Aspal di oltre 100 persone tra funzionari amministrativi e funzionari ed istruttori tecnici che saranno assunti a tempo indeterminato. Già dal prossimo primo dicembre entreranno in Agenzia 71 funzionari categoria D attraverso un nuovo  scorrimento della graduatoria del concorso per 89 funzionari fatto dall’Aspal. Poi arriverà il personale tecnico che sarà reclutato attraverso l’utilizzo della graduatoria dell’Agenzia Laore alla quale l’Aspal ha già inoltrato richiesta. Si tratta di 30 figure: 5 funzionari tecnici informatici categoria D, 14 istruttori tecnici informatici categoria C e 11 istruttori tecnici geometri categoria C.

«Queste assunzioni ha detto la direttrice generale dell’Aspal Maika Aversano sono fondamentali per attuare il piano di potenziamento straordinario dei Centri per l’impiego che passa attraverso un rafforzamento dell’organico, del piano comunicativo, della digitalizzazione e anche delle infrastrutture dell’Aspal. Il piano di potenziamento dei CPI – ha aggiunto – è entrato nel PNRR ed è di fondamentale importanza impegnare tutte le energie verso la realizzazione e attuazione di tutte le misure di politica attiva del lavoro programmate dalla Regione Sardegna, previste dal Programma Gol ma anche di tutte le misure regionali in corso di programmazione a valere sui fondi comunitari.»

La direttrice generale ha poi reso noto che l’Aspal bandirà a breve i concorsi per l’assunzione di ​​3 funzionari tecnici esperti in comunicazione e gestione dei social media e 5 funzionari tecnici della mediazione interculturale.

Inoltre, è stato pubblicato l’avviso per l’acquisizione di manifestazioni di interesse rivolto al personale dirigente in servizio, a tempo indeterminato, appartenente al Sistema Regione e delle altre pubbliche amministrazioni, per gli incarichi di direttore dei seguenti Servizi dell’Aspal: Servizio sistemi informativi, affari legali, anticorruzione e controlli, Servizio sicurezza dei luoghi di lavoro, forniture manutenzioni dei beni mobili ed immobili, Servizio progetti su base regionale e comunitaria, Servizio Politiche a favore di soggetti a rischio di esclusione.

Le domande si potranno presentare entro il 6 dicembre prossimo.

[bing_translator]

La Giunta regionale, nella seduta odierna, ha proceduto alla nomina dei seguenti direttori generali della Regione:

Affari generali: Riccardo Porcu
Personale: Maika Aversano
Programmazione: Marcella Marchioni
Crp: Graziella Pisu
Enti locali: Umberto Oppus
Urbanistica: Maria Ersilia Lai
Ambiente: Andreina Farris
Corpo forestale: Antonio Casula
Agricoltura: Giulio Capobianco
Turismo: Angela Maria Porcu
Lavori pubblici: Piero Teodosio Dau
Industria: Giuliano Patteri
Lavoro: Roberto Doneddu
Pubblica Istruzione: Giorgio Onorato Cicalò
Beni culturali: Renato Serra
Sanità: Marcello Tidore
Politiche sociali: Francesca Piras
Trasporti: Gabriella Massidda
Area legale: Alessandra Camba
Distretto idrografico: Antonio Sanna
Centro committenza: Cinzia Lilliu
Protezione civile: Antonio Pasquale Belloi
Presidenza: Silvia Curto.