18 August, 2022
HomePosts Tagged "Maria Antonietta Spadorcia"

[bing_translator]

Gli studenti del liceo Seneca di Roma si sono aggiudicati il premio New Generation edizione 2018 organizzato dall’Ufficio di collegamento del Parlamento europeo in Italia.

I vincitori andranno a Strasburgo dove parteciperanno ad una simulazione di una plenaria insieme agli studenti di altri Paesi. 

L’assegnazione è avvenuta dopo una gara di oratoria tra gli alunni delle scuole:

Liceo Cristo Re

Liceo Virgilio

Liceo Santa Maria Ausiliatrice

Liceo Vivona

Liceo Seneca

presso il teatro Della Cometa.

Obiettivo convincere la giuria di giornalisti sulle loro proposte di modifica di alcuni articoli della strategia dell’Unione europea per la gioventù.

 La giuria era composta da:

Metis Di Meo, giornalista Rai 1 – Uno Mattina;

Alessio Di Francesco, giornalista Radio Radio;

Tiziana Di Simone, giornalista Radio 1 – Caffè Europa;

Maria Antonietta Spadorcia, giornalista redazione politico TG2;

Mariano Avagliano di Italia Camp.

[bing_translator]

Le classi dei licei Santa Maria Ausiliatrice, Manara e Aristofane di Roma hanno vinto la gara di oratoria organizzata in occasione della Festa dell’Europa dall’Ufficio di informazione in Italia del Parlamento europeo.

Gli studenti vincitrici e i loro docenti accompagnatori visiteranno quindi il Parlamento europeo a Strasburgo, nell’ambito del programma Euroscola, come premio per il successo conseguito. 

La competizione, che ha raccolto 250 studenti dei licei della capitale al Teatro della Cometa, consisteva in una simulazione nella quale ragazze e ragazzi hanno ricoperto il ruolo di eurodeputati per un giorno e si sono sfidati in una gara di oratoria per convincere una giuria di politici e giornalisti sulle loro proposte di modifica di alcuni articoli del Trattato di Lisbona sul funzionamento dell’Unione europea.

L’iniziativa si è svolta nell’ambito del progetto New Generation EP, teso a fornire ai giovani una maggiore informazione sul ruolo e sul funzionamento del Parlamento europeo.

Alla manifestazione, organizzata in collaborazione con il Dipartimento delle Politiche Europee della Presidenza del Consiglio dei Ministri e con la partecipazione degli Archivi Storici dell’Unione europea, sono state coinvolte le classi dei seguenti licei di Roma: Cristo Re, Deutsche Schule Rom, Santa Maria Ausiliatrice, Manara, Orazio e Aristofane.

Gli studenti sono stati chiamati a discutere le proprie modifiche ad alcuni articoli del Trattato di Lisbona e si sono cimentati nella stesura di emendamenti, si sono trovati coinvolti in negoziati di compromesso e hanno dovuto compilare liste di voto. Le proposte di modifica al trattato sono poi state presentate in interventi di quattro minuti di fronte alla giuria che ha decretato le classi vincitrici.

La giuria che ha valutato le scuole partecipanti è stata composta da:  

Lorenzo Cesa, parlamentare europeo (PPE – UDC);

Alessio Di Francesco, giornalista Radio Radio;

Metis Di Meo, giornalista RAI 1, Uno Mattina;

Tiziana De Simone, giornalista Radio RAI1, Manuale d’Europa;

Maria Antonietta Spadorcia, giornalista, TG2.

 L’evento ha inoltre visto la Premiazione degli alunni della classe 5ª B dell’Istituto Comprensivo Stoppani di Milano, vincitori del concorso “Trivia Quiz 2017” promosso dal Dipartimento per le Politiche Europee della Presidenza del Consiglio dei Ministri. 

È stato altresì presentato il progetto educativo degli Archivi Storici dell’Unione europea “Un Nuovo Trattato per l’Europa”, in presenza della classe 5D dell’Istituto Elsa Morante di Firenze. 

[bing_translator]

In occasione del 60° anniversario della firma dei Trattati di Roma e della Festa dell’Europa del 9 maggio, l’Ufficio di informazione in Italia del Parlamento europeo organizza una simulazione in cui gli elementi saranno eurodeputati per un giorno e si sfideranno in una gara di oratoria per convincere una giuria di politici e giornalisti sulle loro proposte di modifica di alcuni articoli del Trattato sul funzionamento dell’Unione europa.

L’iniziativa, nell’ambito del progetto New Generation EP, teso a fornire ai giovani una maggiore informazione sul ruolo e sul funzionamento del Parlamento europeo, si terrà domani, lunedì 8 maggio 2017, alle ore 17.00, presso il Teatro della Cometa, in via del Teatro Marcello 4, a Roma.

Alla manifestazione, organizzata in collaborazione con il Dipartimento delle Politiche europee della Presidenza del Consiglio dei ministri e con la partecipazione degli Archivi storici dell’Unione europea, verranno coinvolte le classi dei seguenti licei di Roma: Cristo Re, Deutsche Schule Rom, Santa Maria Ausiliatrice, Manara, Orazio e Aristofane.

Gli studenti saranno chiamati a discutere modifiche ad alcuni articoli del Trattato di Lisbona e si cimenteranno nella stesura di emendamenti, si troveranno coinvolti in negoziati di compromesso e dovranno compilare liste di voto. Presenteranno poi le loro proposte di modifica al Trattato in interventi di quattro minuti di fronte alla giuria che dovrà decretare la classe vincitrice.

La giuria che valuterà le scuole partecipanti sarà composta da:

Parlamentari europei; Alessio Di Francesco, giornalista Radio Radio; Metis Di Meo, giornalista RAI 1, Uno Mattina; Tiziana De Simone, giornalista Radio RAI 1, Manuale d’Europa; Maria Antonietta Spadorcia, giornalista, TG2.

L’evento vedrà la premiazione del concorso degli alunni della classe 5ª B dell’Istituto Comprensivo Stoppani di Milano, vincitori del concorso “Trivia Quiz 2017” promosso dal Dipartimento per le Politiche europee della Presidenza del Consiglio dei ministri.

Sarà altresì presentato il progetto educativo degli Archivi storici dell’Unione europea in presenza della classe 5ª D dell’Istituto Elsa Morante di Firenze, vincitrice del concorso “Un Nuovo Trattato per l’Europa”.

Le classi vincitrici avranno, come premio, la possibilità di recarsi a Strasburgo, in visita al Parlamento europeo, nell’ambito del programma Euroscola.