20 June, 2024
HomePosts Tagged "Nicola Tosadori"

[bing_translator]

La Sulcispes chiude il 2017 con una vittoria sofferta nella gara casalinga, disputata ieri sera, contro il Quartu. Sotto di un punto nel primo quarto, 22 a 23, la squadra lagunare ha preso il largo nel secondo, chiuso con un ampio margine, 23 a 8, ed ha poi controllato la prevedibile reazione quartese nel secondo tempo. Nel terzo quarto il Quartu ha accorciano le distanze con un parziale di 13 a 22, mentre l’ultimo quarto s’è chiuso in parità, 14 a 14, e la Sulcispes si è così aggiudicata il match sul punteggio definitivo di 72-67.

«Abbiamo giocato con la formazione rimaneggiata, per cui siamo stati bravi a fare nostra la partita, seppur con qualche difficoltà – ha commentato a fine match coach Paolo Massidda – siamo felici per aver chiuso in bellezza l’ultima gara di quest’anno, con la speranza di recuperare, nel 2018, tutte le nostre pedine costrette ai box a causa dei troppi infortuni.»

«È stata una partita difficile, perché il Quartu, nonostante la giovane età dei suoi giocatori, ci ha dato seriamente del filo da torcere – ha aggiunto Nicola Tosadori -. Il nostro calo di rendimento, poi, ha fatto sì che ricucissero lo strappo. Considerata inoltre la situazione che stiamo attraversando a causa delle numerose assenze, siamo riusciti a portare a casa due punti d’oro.»

Sulcispes 72 – Quartu 67 

Parziali: 22 a 23, 23 a 8, 13 a 22, 14 a 14.

Sulcispes: Cera, Rasset 18, Pintus 12, Tosadori 9, Castiglia 21, Cavassa 4, Massidda 8, Era. Allenatore: Paolo Massidda.

Quartu: Ba Cheihk 8, Rosas 9, Laconi 4, Solla 5, Bartocci 25, Cinus 10, Angioni D 4, Faggioli 2, Angioni A. Allenatore: Lello Asunis.

Arbitri: Carrus e Ciampelli.

[bing_translator]

Si riparte, è di nuovo Basketmania, la febbre sale e domenica 8 ottobre alle 18.30, la Sulcispes, affronta nella gara casalinga al PalaGiacomo Cabras, la Polisportiva Serramanna.

Molte le novità di mercato in casa Sulcispes, infatti, dopo le partenze di Massidda, Cavassa, Cuccu e Farci, a cui si aggiungono anche quelle di Layne, Markovich, Righetti e Russo, a cui la società  manda un grosso ringraziamento ed in bocca al lupo per il loro futuro sportivo, in casa dei lagunari si registrano molti ingressi. Quest’anno la società sulcitana potrà contare del contributo di Fabio Aralossi, lo scorso anno in serie C con il Calasetta Basket,  di Nicola Tosadori, di Andrea Rasset, di Nicola Tosadori, di Casula, di Pintus  del veterano sempre verde Massimo Castiglia e del ritorno di Beppe Borghero, già alla Sulcispes, durante il campionato di promozione.

«Iniziamo la stagione con un unico obiettivo: mantenere la categoria divertendoci, con una squadra costruita principalmente con giocatori locali afferma Paolo Massidda, tecnico della Sulcispes Sant’Antioco – nonostante il conseguimento del terzo posto dell’anno scorso da neo promossa la società rivede il progetto orientandosi sullo sviluppo del settore giovanile.»

Di rilievo anche la presenza di 4 under, due di proprietà del Basket Iglesias (Riccardo Era e Martino Cera) e due locali, classe 2002, cresciuti nel vivaio Sulcispes (Marco Basciu e Francesco Ingrande).

La Sulcispes da, quindi, appuntamento ai suoi tifosi, e sostenitori, domenica 8 ottobre, alle 18.30, al PalaGiacomo Cabras di Sant’Antioco, per iniziare insieme, un altro anno di grande sport.