23 June, 2024
HomePosts Tagged "Nicole Cambedda"

Il 17, 18 e 19 marzo, a Cagliari, si sono svolti i campionati regionali invernali giovanili di nuoto 2023, che hanno visto gli atleti di Carbonia eccellere con risultati importanti e prestigiosi. La giovane Nicole Cambedda ha conseguito il pass di accesso ai campionati italiani che si svolgeranno a Riccione con un palmares che ha visto la ragazza di Carbonia salire sul podio nelle seguenti discipline:
1° posto nei 50 metri SL in 27”.93
2° posto nei 200 metri SL
3° posto nei 100 metri FA
2° posto nei 200 metri MX
3° posto nei 100 metri SL
Ottimi tempi e medagliere consistente anche per Alessandro Casula, che ha fatto incetta di argenti:
2° posto nei 1.500 metri
2° posto nei 400 metri MX
2° posto negli 800 metri SL
I nuotatori di Carbonia si sono distinti anche nei campionati regionali invernali della categoria Esordienti A svoltisi l’11 e 12 marzo. In grande evidenza Edoardo D’Urso, medaglia d’oro nei 100 DO, Mirko Pisu (3° posto nei 100 RA, 2° posto nei 200 RA) e Andrea Sara Spissu, medaglia d’argento nei 100 DF.
Durante i campionati regionali invernali sono stati premiati anche gli atleti vincitori del Circuito Regionale Acque Libere 2022 Assoluti e di Categoria.
Morgana Toselli di Carbonia si è classificata prima nella specialità Mezzofondo Sprint e  prima nella Mezzofondo per la categoria Es. A, ottenendo anche il terzo posto nella classifica assoluta nel Mezzofondo Sprint.
Alice Matteu, anche lei originaria di Carbonia, ha vinto il bronzo nella categoria Juniores specialità Mezzofondo Sprint.
Il sindaco Pietro Morittu e l’assessora allo Sport Giorgia Meli si sono complimentati con i giovani atleti per i traguardi raggiunti, che valorizzano il loro talento, il loro spirito di sacrificio e la dedizione con cui si applicano quotidianamente per conseguire risultati che danno lustro alla città di Carbonia, nella speranza concreta e reale che a breve i ragazzi e le loro istruttrici – al momento costretti ad allenarsi nella piscina di Iglesias sobbarcandosi il sacrificio e le spese per spostarsi dalla nostra città – possano tornare a nuotare e a gareggiare nuovamente nella piscina di Carbonia. Hanno rivolto un ringraziamento doveroso anche agli istruttori per la passione che da sempre li anima e per la capacità di infondere ai ragazzi motivazione, grinta, determinazione, incitandoli dal primo all’ultimo istante della gara.
 

[bing_translator]

Lo scorso fine settimana si è svolto a Cagliari il Trofeo 4 Mori che è l’erede di quello che un tempo si chiamava Campionato Regionale Invernale per Esordienti B. La manifestazione raggruppa tutti gli Esordienti B sardi in un unico impianto (quindi non sono previsti un concentramento Nord ed uno Sud) e questo consente ai bambini di fare nuove conoscenze. Inoltre, va a decretare i campioni regionali sardi in ciascuna delle distanze di gara.
Non solo premi per gli atleti ma anche premi per le numerose società.
Il Trofeo 4 Mori è diviso in diverse parti, e in ciascuna parte sono previste diverse distanze. La prima medaglia degli atleti della Società Antares (gestore della piscina comunale di Carbonia) arrivata sabato, nel Grand Prix d’Inverno (due tappe svoltasi a novembre e dicembre scorsi) manifestazione, sempre a carattere regionale, dove l’atleta di Carbonia Morgana Toselli (classe 2010) è arrivata seconda assoluta per la categoria esordienti B 2010. La classifica è stilata a seconda delle somme dei tempi ottenuti disputando i 50 metri stile libero, 50 metri dorso, 50 metri rana, 50 metri delfino ed i 100 misti, dal tempo totale più breve a quello maggiore con classifiche distinte per anno di nascita. L’atleta della società Antares è la seconda migliore atleta del 2010. Riconoscimento non da poco.

L’Antares si è classificata al primo posto nella classifica per società, tra 19 partecipanti.

Sono stati due giorni di gare intensissime quelli che hanno visto protagonisti presso la Piscina Terramaini gli atleti della categoria più piccola di tutta la Sardegna. Tante emozioni, tante soddisfazioni e un’energia pazzesca!

I 44 atleti Antares provenienti non solo da Carbonia ma anche da Sinnai, Serrenti ed Iglesias, hanno dato il massimo, riuscendo ad ottenere le posizioni più alte in tutte le gare in programma, distinguendosi e prevalendo su tutte le più grandi società isolane!

Le migliori posizioni individuali:
Matilde Mascia (argento in tutte e 3 le gare individuali, 100 rana, 100 misti e 200 misti),
Morgana Toselli (argento nei 50 rana e bronzo nei 100 rana)
Ma la vittoria non sarebbe stata possibile senza Alessandro Locci, Cristian Mulliri, Martina Frau, Cristina Cordaro, Michele Medved, Davide Carta, Carla Porcu, Isotta Ligas, Lorenzo Pinna, Martina Perda, Sara Signorelli, Benedetta Meloni, Maria Scanu, Nicole Cambedda e tutti ma proprio tutti i nostri ragazzi, protagonisti di gare sensazionali!

Si sono distinti anche Carola D’Andrea, Giulia Figus, Sara Frau, Matteo Granara, Sara Moccia, Luca Sabiu e Daniele Urru.

Segnaliamo, infine, le eccellenti medaglie in staffetta del settore femminile: oro nella 4×50 mista ed argento nella 4×50 stile.