25 September, 2022
HomePosts Tagged "Rocco Melis"

Questa sera, dalle ore 18.00, presso la DoMusArt (Casa Angioni) di Quartucciu, si terrà il primo evento promosso dall’assessorato della Lingua Sarda del comune di Quartucciu inerente le lingue e i linguaggi della Sardegna. Interverranno l’etnomusicologo Roberto Corona, l’archeologo Nicola Dessì, il giornalista Piersandro Pillonca, lo scrittore Ivo Murgia, Rocco Melis della Associazione Launeddas, Nino Porcu di Campos e Francesco Medda Arrogalla. La serata sarà accompagnata anche dalla musica grazie a Dino e Giorgio Pinna del Teatro Olata di Quartucciu, le launedddas si Roberto Corona e Rocco Melis, le sonorità elettroniche di Arrogalla e il canto del tenore “Sa prattha manna” di Mamoiada.

[bing_translator]

Nuova iniziativa di CAMPOS (Coordinamentu Artes Musicales e Poèticas de traditzioni Orali de Sardigna), l’associazione culturale costituita nel 2015 su iniziativa degli artisti che operano in Sardegna nelle arti musicali e poetiche di tradizione orale. E’ inserita nell’ambito di “Sardigna, aberi-mi sa janna”, il progetto teso a creare una rete intercomunale per tutelare e promuovere i beni culturali della Sardegna, in particolare quelli immateriali, il turismo ad essi legato e quello ambientale.

Dopo la convocazione di sindaci e amministratori, lo scorso dicembre a Solarussa, ora ad essere coinvolto è il mondo della scuola. Domenica 22 aprile, a partire della 9.30, nei locali della Biblioteca comunale di Seneghe, CAMPOS, con “Is iscolas aberint is ennas”, incontra docenti e operatori delle scuole, dalla materna all’università, che hanno tenuto corsi e laboratori scolastici sui temi della cultura, della lingua o della storia della Sardegna. Ma l’invito è esteso a conservatori e scuole civiche di musica, etnomusicologi e operatori degli sportelli linguistici della Sardegna.

L’iniziativa sarà divisa in due momenti, in mattinata e nel pomeriggio, e sarà conclusa dalle 17.30 da esibizioni e laboratori di launeddas con Stefano Pinna, Rocco Melis e Bruno Loi e dai canti in piazza dei Contratos di Seneghe.

CAMPOS considera tappa fondamentale l’appuntamento di Seneghe proprio perché pone al centro della discussione la scuola e il sistema dell’istruzione nel suo complesso, i suoi rapporti con il territorio in cui opera e le azioni didattiche ed educative indirizzate alla cultura ed alla lingua sarda.

E’ convinzione di CAMPOS che occorra intervenire «a partire dalla valorizzazione dei beni culturali e materiali e immateriali e dei riti comunitari ad essi connessi, per ridare forza e credibilità alle comunità stesse, per infondere fiducia nei singoli individui, creando nuove prospettive di sviluppo basate sulle produzioni locali e sul turismo culturale ed ambientale».

L’articolato programma di presentazione e promozione del progetto “Sardigna, aberi-mi sa janna”, proseguirà il prossimo 5 maggio a Belvì con un incontro con le associazioni e gli operatori dei beni culturali materiali.

Nel secondo fine settimana di giugno infine l’evento di sintesi di queste attività con “Sa Corte de is Artis”, a Solarussa.

[bing_translator]

L’amministrazione comunale di Masainas e la Proloco di Masainas, in collaborazione con il Gal Sulcis hanno organizzato “Aspettando Natale 2016 – Arte e Gusto a Masainas” – 8 dicembre 2016 – Piazza Chiesa

Il programma della manifestazione prevede, dalle10.00, una mostra mercato dei prodotti del territorio e mercatini di Natale, con la partecipazione del mercato rurale Su Furriadroxiu e degli hobbisti del Sulcis e delle associazioni di Masainas.

Dalle 12.30 Street Food e menu proposti dai locali di Masainas.

Menu Glam Bar: panini con salsiccia fresca, hot dog, cheesburger, patatine, antipasti sfiziosi.

Menu Sardegna Catering: tagliolini ai funghi, gnocchetti salsiccia e funghi, fritto misto del golfo, castagnata, Carignano del Sulcis.

Animazione e musica a cura di Federico Pilloni.

Giochi gonfiabili pop corn e zucchero filato per tutto il giorno a cura di Gonfiabili Divertibimbo.

Dalle 14.30 Truccabimbi e animazione per tutti i bambini.

Spettacolo del Fuoco con il Clown Grisù.

Spettacolo di Giocoleria “Stravanato Sciò” di e con Simone Orrù.

a cura della compagnia “Teatro del Sottosuolo”.

Alle 19.00, presso la Chiesa San Giovanni Battista, Concerto di Natale “Isola Song Projet” – Launeddas, organo e voce

con Rocco Melis, Anastasia Locci e Giovanni Collu.

ravioli-fritti-2  clown-grisu  medinart1 cuncambias21   foto-trio-launeddas-correct  divertibimbo volantino-8-dicembre