16 August, 2022
HomePosts Tagged "Valeria Cagnina"

[bing_translator]

L’associazione di promozione sociale FabLAB Sulcis, con il patrocinio del comune di Carbonia, ha organizzato, dal 5 al 10 marzo, presso la sala Astarte della Grande Miniera di Serbariu, la “Palestra Digitale”: una serie di laboratori, totalmente gratuiti, finalizzati a promuovere attività didattiche innovative, realizzate in collaborazione con alcune scuole cittadine e destinate principalmente a studenti dai 5 ai 14 anni di età. All’evento, che rientra nell’ambito della settimana del “Rosa Digitale”, parteciperanno i rappresentanti di alcune start up sarde che negli ultimi anni si sono distinte a livello nazionale e internazionale, tra cui Abinsula, Lifely, Abissi, Veranu e Sardu. Nel corso dell’evento, saranno presentati anche gli elaborati realizzati dai ragazzi dell’Istituto Comprensivo Satta e della Scuola paritaria Camilla Gritti.

L’iniziativa è stata accolta con favore dall’Amministrazione comunale, che sarà presente con il sindaco Paola Massidda, l’assessore alla Pubblica istruzione Valerio Piria, l’assessore della Cultura Sabrina Sabiu e l’assessore dell’Innovazione tecnologica Mauro Manca.

«L’informatizzazione e l’innovazione tecnologica sono punti importanti del  nostro programma amministrativo. In questo contesto, siamo convinti che l’iniziativa portata avanti da FabLAB Sulcis sia meritoria poiché consentirà agli studenti partecipanti di conoscere attivamente gli strumenti tecnologici e della rete, che ormai fanno parte del quotidiano e si possono applicare anche nell’ambito scolastico in modo complementare agli strumenti didattici tradizionali”, ha affermato l’assessore Mauro Manca.

La “Palestra Digitale” approfondirà diverse tematiche inerenti alla formazione e alla didattica innovativa, in particolare learning by doing, making e problem solving, attraverso conferenze, workshop e laboratori. Alcuni incontri avranno come destinatari anche studenti delle scuole secondarie di secondo grado, insegnanti e dirigenti scolastici.

In particolare, domani, mercoledì 7 marzo, dalle 9.30 alle 11.00, è prevista un’interessante tavola rotonda dal titolo “L’alternanza scuola-lavoro come opportunità di crescita personale e professionale”, con relatori Valeria Cagnina, Emanuela Amadio e Rosita Esposito.

Successivamente, dalle 11.30 alle 13.00, verrà analizzato il fenomeno delle start up, in forte crescita soprattutto nell’area tecnologica presente nell’hinterland di Cagliari. Sempre nella  giornata di domani, dalle ore 16 alle 19, nella sala Astarte si svolgerà un workshop dal titolo “La didattica innovativa (learning by doing, making, problem solving).

Una giornata cruciale sarà quella di  giovedì 8 marzo dove, alla presenza del Sindaco Paola Massidda, dell’assessore  alla Cultura Sabrina Sabiu, diversi ospiti provenienti anche dalla Penisola racconteranno il tema dell’impegno femminile nel settore digitale. In questo  caso, l’appuntamento è per le ore 10.00, nella sala Astarte della Grande Miniera di  Serbariu.

I laboratori didattici innovativi  per gli studenti dai 5 ai 14 anni si concluderanno sabato 10 marzo.