Sport

Monteponi-Gonnosfanadiga, la vittoria rossoblu è d’obbligo per iniziare la grande rimonta.

Se la Monteponi vuole continuare a coltivare il sogno di reinserirsi nella lotta al vertice, a 14 giornate dalla conclusione della stagione regolare, deve assolutamente vincere l’incontro che questo pomeriggio l’oppone allo stadio Monteponi alla vicecapolista Gonnosfanadiga. Le due squadre sono divise da  10 punti e se la squadra di Fabio Piras riuscisse a riportarsi a -7, considerato che il Sant’Elena Quartu (terzo a 8 punti dalla Monteponi) gioca sul difficile campo della Sigma De Amicis 1979, a Mulinu Becciu, potrebbe guardare al proseguo della stagione con rinnovate ambizioni. Per centrare l’obiettivo della vittoria, è quasi superfluo sottolinearlo, i rossoblu si affidano alla capacità realizzativa di Samuele Curreli, decisivo domenica scorsa nel derby di Cortoghiana.

Il Cortoghiana insegue il riscatto sul campo del Tonnara, squadra in crescita, con i goal del nuovo bomber Simone Stocchino. La squadra di Marco Farci è stata fin qui la rivelazione del campionato e vuole continuare ad esserlo. Il Villamassargia, da parte sua, reduce da un periodo opaco, gioca sul campo del Tortolì.

Completano il programma della seconda giornata di ritorno, le partite Seulo 2010-Idolo, Andromeda-Villacidrese, Arborea-Selargius e Buddusò-Orrolese.

Nel girone B del campionato di Prima Categoria, la capolista Tharros ha preso il largo e guida la classifica con 7 punti di vantaggio sull’Atletico Narcao, prima inseguitrice. Oggi è in programma lo scontro diretto, ad Oristano. Per la squadra di Fabio Tinti è la grande occasione per riaprire la corsa al primo posto, per la capolista una nuova vittoria varrebbe una grandissima ipoteca sulla promozione diretta.
La Fermassenti è chiamata a riscattare gli ultimi risultati deludenti nell’incontro casalingo con la Virtus San Sperate 2020, l’Antiochense insegue ancora la prima vittoria casalinga, contro il Santa Giusta Calcio, in una delle ultime occasioni per evitare la retrocessione diretta in Seconda Categoria.
Completano il programma della seconda giornata di ritorno, le partite Atletico San Marco-Libertas Barumini, Calcio Capoterra-Francesco Bellu Terralba, Freccia Parte Montis Mogoro-Gioventù Sportiva Samassi e Virtus Villamar-Gergei.
Nell’anticipo disputato ieri pomeriggio, l’Atletico Villaperuccio ha perso di misura a Sadali, 3 a 2. Alla squadra di Gian Marco Marco non è bastato il primo goal di Chicco Trogu, per evitare l’ottava sconfitta stagionale.

Fabio Tinti (Atletico Narcao).

Comments

comments

Tags: , , , ,

Leave a Reply