18 July, 2024
HomeCronacaSicurezza in mareMadre e figlio tratti in salvo dalla Guardia Costiera di Portoscuso, su un piccolo gommone davanti a Portoscuso.

Madre e figlio tratti in salvo dalla Guardia Costiera di Portoscuso, su un piccolo gommone davanti a Portoscuso.

Gommone Guardia Costiera Portoscuso

Brutta avventura, questa mattina, per gli occupanti di un piccolo gommone davanti a Portoscuso. La mattinata odierna è iniziata con poco vento e mare calmo, tanto da invogliare un piccolo gommone a remi con a bordo madre e figlio di 13 anni a prendere il mare. Le condizioni meteo marine, purtroppo, nella tarda mattinata sono bruscamente cambiate ed il maestrale teso ha messo in difficoltà il piccolo gommone, ridossato agli scogli, dal quale è giunta la chiamata al 1530 con richiesta di aiuto.

E’ entrata così in azione la Guardia Costiera di Portoscuso che,con il proprio mezzo GC A59, ha tratto in salvo i due occupanti del gommone, assicurando quest’ultimo sulla prua dell’A59.

«Questo piccolo intervento – sottolinea Matteo Prantner, comandante della Guardia Costiera – deve tuttavia mettere in guardia quanti, soprattutto con piccoli natanti, si avventurano in mare. Le condizioni di mare e vento possono infatti bruscamente cambiare in questa stagione creando problematiche. L’Ufficio Circondariale Marittimo di Portoscuso raccomanda di controllare bene le previsioni del tempo prima di ogni uscita in mare e chiamare il 1530 in caso di soccorso.»

POST TAGS:
FOLLOW US ON:
La Grande Miniera di
Si conclude mercoled

giampaolo.cirronis@gmail.com

Rate This Article:
NO COMMENTS

LEAVE A COMMENT