4 February, 2023
HomePoliticaIl consigliere regionale Marco Tedde (Forza Italia) critica il sottosegretario dei Beni culturali Francesca Barracciu (PD), in visita ieri ad Alghero.

Il consigliere regionale Marco Tedde (Forza Italia) critica il sottosegretario dei Beni culturali Francesca Barracciu (PD), in visita ieri ad Alghero.

Alghero 3 copia

Marco Tedde copia

Il consigliere regionale di Forza Italia Marco Tedde, ex sindaco di Alghero, ha diffuso una nota sulla visita fatta ieri dal sottosegretario dei Beni culturali Francesca Barracciu nella cittadina catalana.

«Sono convinto – scrive Marco Tedde – che anche nel corso delle passerelle elettorali un sottosegretario di Stato, debba mostrare un profilo di serietà e competenza. Così non è stato nella visita di ieri del sottosegretario Barracciu che, costretta a dire qualcosa di significativo, ha rimproverato all’Amministrazione comunale algherese di non aver fatto un progetto di recupero e di riqualificazione delle mura. Se prima di arrivare ad Alghero, peraltro con un forte ritardo poco istituzionale, avesse raccolto qualche informazione, avrebbe avuto la possibilità di non scadere nelle dichiarazioni ad effetto poco consone al ruolo e poco rispettose della tragedia umana che s’è consumata sotto quelle mura. Avrebbe così appreso che l’amministrazione algherese qualche anno fa ha fatto un progetto definitivo di riqualificazione della passeggiata dalla Torre di Sulis all’intersezione con la via Manzoni, che non fu finanziato dalla Regione. Questo progetto prevedeva  pavimentazione, illuminazione, sottoservizi, rete idrica e fognaria, verde e rifacimento totale  delle balaustre e delle ringhiere.  Ma nel contempo ha prodotto interessanti progetti  che hanno consentito ad Alghero di ottenere  finanziamenti Por e Interreg  per riqualificare tutte la antiche mura, la passeggiata dalla Torre di San Giacomo alla Torre di Sulis, la Piazza Sulis ed il percorso Largo San Francesco allo Scalo Tarantiello, fino ad arrivare a riqualificare tutto il lungomare dal Porto al Lido. E’ pertanto evidente che gli affacci al mare di Alghero hanno avuto un’attenzione straordinaria che va ben oltre l’impegno rituale di un’attenta amministrazione cittadina. Piuttosto che dichiarazioni prive di serietà istituzionale e solidità tecnica avremmo gradito l’assunzione da parte del sottosegretario  Barracciu  di un preciso impegno volto ad allentare i vincoli del patto di stabilità che impediscono agli  enti locali di spendere anche i fondi per le manutenzioni. Così non è stato e ci dispiace. Ora rimaniamo in attesa – conclude Marco Tedde – che si inizi a lavorare per dare corpo agli annunci fatti, in relazione ai quali fin d’ora mi metto a disposizione per dare, se verrà ritenuto utile, il mio contributo.»

L'assessorato region
E' stato eletto ieri

giampaolo.cirronis@gmail.com

Rate This Article:
NO COMMENTS

LEAVE A COMMENT