27 September, 2022
HomeTrasportiLa 4ª commissione ha approvato una risoluzione sui trasporti marittimi da e per la Sardegna gestiti dalla società Cin-Tirrenia Spa.

La 4ª commissione ha approvato una risoluzione sui trasporti marittimi da e per la Sardegna gestiti dalla società Cin-Tirrenia Spa.

Nave Tirrenia Janas

Trasferimento della sede legale della #Cin-Tirrenia in Sardegna; condizioni agevolate per le merci, tariffe agevolate per i residenti ed i “nativi” (cioè sardi di nascita ma residenti altrove) nell’intero anno solare; tariffe promozionali per i non residenti finalizzate ad incentivare i flussi turistici verso l’Isola.

Sono i punti qualificanti di una risoluzione approvata dalla 4ª Commissione (Governo del territorio, mobilità) del Consiglio regionale, presieduta dall’on. Antonio Solinas (Pd), nella quale, in premessa, è stato ribadito che la Regione non ritiene “adeguato” il servizio di collegamento svolto da Cin-Tirrenia Spa da e per la Sardegna e che si condivide l’azione fin qui svolta dalla Giunta regionale nel settore del trasporto marittimo.

La risoluzione non è solo un atto di natura politica o parlamentare ma impegna la Giunta regionale ad avviare con Cin-Tirrenia Spa un vero e proprio negoziato all’interno del quale la Sardegna punta ad ottenere alcuni risultati concreti di particolare significato.

Attraverso l’azione della Giunta, infatti, sarà possibile modificare la convenzione che regola i rapporti fra lo Stato e Cin-Tirrenia Spa sottoscritta nel marzo del 2010, con la Regione inserita a pieno titolo nel rapporto bilaterale fra i due contraenti per effetto di una sentenza della Corte Costituzionale in cui si è stabilito che qualsiasi modifica della stessa convenzione potrà essere introdotta solo con il parere favorevole della #Regione Sarda.

Il contesto in cui sono maturate le condizioni per cambiare la convenzione è strettamente legato all’andamento del mercato del trasporto marittimo. L’art. 9, infatti, prevede che in presenza di scostamenti strutturali dei ricavi superiori al 3% ciascuna delle parti possa chiedere interventi in grado di ristabilire il miglior equilibrio possibile dal punto di vista economico-finanziario. Cin-Tirrenia Spa ha sottoposto recentemente alla Regione una serie di dati di mercato che richiedono interventi correttivi su «tipologie e frequenze delle tratte da e per la Sardegna» e la Regione, con la risoluzione della 4ª Commissione e con la conseguente azione della Giunta regionale, ha indicato qual è, a suo avviso, il quadro in cui dovranno essere inseriti gli interventi finalizzati al raggiungimento del nuovo equilibrio economico-finanziario. Ora la parola passa al confronto fra le parti.

POST TAGS:
FOLLOW US ON:
Sindaco e vicesindac
Scadranno il 20 sett

giampaolo.cirronis@gmail.com

Rate This Article:
NO COMMENTS

LEAVE A COMMENT