6 July, 2022
HomeSpettacoloFesteEntra nel vivo stamane, a Sant’Antioco, il raduno regionale dell’Associazione nazionale Carabinieri.

Entra nel vivo stamane, a Sant’Antioco, il raduno regionale dell’Associazione nazionale Carabinieri.

Entra nel vivo stamane, a Sant’Antioco, il raduno regionale dell’Associazione nazionale Carabinieri. Ieri, nel Palazzo del Capitolo, in Piazza Alcide De Gasperi, è stata inaugurata la Mostra dei cimeli dell’Arma dei Carabinieri, visitabile fino al 22 maggio. In serata sono stati premiati scolari e studenti distintisi in lavori a tema. In concomitanza con il Raduno, si svolgerà la manifestazione “Monumenti Aperti”, che consentirà di visitare gratuitamente numerosi siti di grande interesse.

Il raduno avrà inizio sostanzialmente questa mattina con l’incontro in Municipio tra Autorità militari, civili e presidenti di sezione dell’Associazione nazionale Carabinieri. e la successiva deposizione, alle 11.30, di una corona d’alloro al monumento ai caduti, sul lungomare Cristoforo Colombo. Alle 17.00, nell’aula consiliare, incontro-dibattito sul tema “Il Convitato di Pietra”, una presenza tutta da scoprire, moderato dal professor Dario Siddi. Alle 19.30, all’Arena Fenicia, concerto di musica operistica con l‘”Orchestra filarmonica della Sardegna” di Sassari; alle 21.30, in Piazza Umberto I, spettacolo di intrattenimento cabarettistico, con la partecipazione di gruppi folk.

Domenica 17 maggio, alle 10.30, Santa Messa nella chiesa di Santa Maria Goretti; alle 11.30 ammassamento; alle 12.00, sfilata in parata dei radunisti lungo la Via Roma fino a Piazza Umberto I, preceduti da rappresentanze della Scuola Allievi Carabinieri di Iglesias e dell’Arma Territoriale, resa finale degli onori alle Autorità.

Da mezzogiorno alle 20.00, in Piazza Umberto I, annullo filatelico speciale presso il box di Poste Italiane e in serata, raduno di moto e auto d’epoca.

_DSC0272

Ignazio Locci (FI):
Non si placano, a Ca

giampaolo.cirronis@gmail.com

Rate This Article:
1 COMMENT

LEAVE A COMMENT