18 August, 2022
HomeSanitàL’ex assessore regionale della Sanità, Giorgio Oppi, sul suo profilo facebook, parla della mancata apertura della telemedicina del Mater Olbia.

L’ex assessore regionale della Sanità, Giorgio Oppi, sul suo profilo facebook, parla della mancata apertura della telemedicina del Mater Olbia.

[bing_translator]

L’ex assessore regionale della Sanità, Giorgio Oppi, sul suo profilo facebook, parla della mancata apertura della telemedicina del Mater Olbia.

«Dopo roboanti annunci di partenze (sempre annunciate e mai concretizzate) lo scorso novembre pensavamo che un piccolo nastrino, che dico, una fettuccina di partenza l’avessero tagliata – dice Oppi -. Infatti, i proprietari del Mater Olbia annunciavano alla stampa che stava partendo la telemedicina e pure, udite udite, le prime 20 assunzioni! Qualche giorno fa, invece, durante l’audizione in commissione dell’Assessore alla sanità Luigi Arru, ho chiesto se corrispondesse al vero che la telemedicina del Mater Olbia non fosse ancora partita e soprattutto se risultasse vero che la proprietà dell’ospedale non avesse neanche inoltrato all’assessorato la richiesta di autorizzazione. Avrò capito male io ma l’assessore non ha potuto che confermare quanto io gli stessi chiedendo.»

«Non pensiate che ciò mi faccia piacere; pur con qualche riserva, proprio perché convinto che alcune cose non si possano realizzare, in cuor mio ho sempre sperato che il progetto partisse e desse nuove opportunità lavorative ai nostri giovani. Penso infatti a quei 20 mila sardi che hanno mandato il proprio curriculum e che meritano di non essere presi in giro oltre modo. Forse qualcuno – conclude Giorgio Oppi – pensa che noi sardi abbiamo l’anello al naso…»

Giorgio Oppi

POST TAGS:
FOLLOW US ON:
Venerdì verrà pres
Sono stati modificat

giampaolo.cirronis@gmail.com

Rate This Article:
NO COMMENTS

LEAVE A COMMENT