30 November, 2022
HomeEconomiaBancheIgnazio Locci (FI): «Il Consiglio regionale affronti lo scandalo delle rinegoziazioni sui tassi di interesse ai mutui prima casa».

Ignazio Locci (FI): «Il Consiglio regionale affronti lo scandalo delle rinegoziazioni sui tassi di interesse ai mutui prima casa».

[bing_translator]

«Il Consiglio regionale affronti lo scandalo delle rinegoziazioni sui tassi di interesse ai mutui prima casa negate dagli istituti di credito convenzionati con la Regione, e valuti l’opportunità di creare un fondo dedicato (da affidare alla Sfirs) per la concessione dei fidi per l’acquisto della prima abitazione, che sia equo e vada finalmente incontro alle esigenze dei cittadini.»

Lo scrive in una nota Ignazio Locci, consigliere regionale del gruppo Forza Italia Sardegna.

«Apprezziamo la presa di posizione dell’assessore Paolo Maninchedda (invero un po’ tardiva) su un tema così delicato, che interessa migliaia di sardi e non ha colore politico. Ma se è vero che le convenzioni con le banche le firma la Giunta – conclude Ignazio Locci -, è altrettanto vero che i fondi li stanzia il Consiglio regionale che deve valutare se sia il caso di rivedere gli accordi con gli stessi istituti e orientare la Giunta attraverso impegni chiari, che non lascino spazio a interpretazioni.»

Ignazio Locci 3 copia

Annullata senza prea
Lunedì, a Cagliari,

giampaolo.cirronis@gmail.com

Rate This Article:
NO COMMENTS

LEAVE A COMMENT