2 August, 2021
HomeSpettacoloTeatro-Musica-DanzaQuesta sera, alle ore 21.00, al Teatro Centrale di Carbonia, per “Tutti in scena”, verrà rappresentata “La gabbianella e il gatto”, di Luìs Sepulveda.

Questa sera, alle ore 21.00, al Teatro Centrale di Carbonia, per “Tutti in scena”, verrà rappresentata “La gabbianella e il gatto”, di Luìs Sepulveda.

[bing_translator]

Questa sera, alle ore 21.00, al Teatro Centrale di Piazza Roma, per la 6ª rassegna teatrale “Tutti in scena”, organizzata dalla compagnia “La Clessidra Teatro”, regia di Anna Pina Buttiglieri, in collaborazione con il comune di Carbonia, verrà rappresentata “La gabbianella e il Gatto”, di Luìs Sepulveda, regia di Anna Pina Buttiglieri.

«Kengah colpita dalla peste nera (il petrolio) con le ultime forze raggiunge la terra ferma e, stremata, precipita su un balcone di Amburgo. C’è un micio nero di nome Zorba su quel balcone, un grosso gatto cui la gabbiana morente affida l’uovo che sta per deporre, non prima di aver ottenuto dal gatto solenni promesse: che lo coverà amorevolmente, che non si mangerà il piccolo e che, soprattutto, gli insegnerà a volare. E se per mantenere le prime due promesse sarà sufficiente l’amore materno di Zorba, per la terza ci vorrà una grande idea e l’aiuto di tutti i gatti del porto. Con questa storia molto semplice Sepulveda riesce a toccare e a parlare di temi davvero importanti: l’amore per la natura, la generosità disinteressata e la solidarietà, anche fra “diversi”. Con le musiche degli Abba e le coreografie di Omar Soddu lo spettacolo è adatto a un pubblico di qualsiasi età

Le prossime date della rassegna “Tutti in Scena”:

venerdì 24 giugno, ore 21.00, Teatro Centrale: “È una caratteristica di famiglia”;

sabato 2 luglio, ore 21.00 Teatro Centrale: “I promessi sposi”.

La gabbianella e il gatto

Dopo decenni di atti
Sono 28.096 gli elet

giampaolo.cirronis@gmail.com

Rate This Article:
NO COMMENTS

LEAVE A COMMENT