27 January, 2023
HomeSportHa cessato di vivere oggi, all’età di 77 anni, Mariano Dessì, stimato allenatore dell’Iglesias e di altre squadre semiprofessionistiche sarde.

Ha cessato di vivere oggi, all’età di 77 anni, Mariano Dessì, stimato allenatore dell’Iglesias e di altre squadre semiprofessionistiche sarde.

[bing_translator]

Ha cessato di vivere oggi, all’età di 77 anni, Mariano Dessì, allenatore dell’Iglesias e di altre squadre semiprofessionistiche sarde. La sua lunga carriera iniziò alla guida delle squadre giovanili dell’Iglesias, con ottimi risultati, con la conquista dei titoli di campione sardo nelle categorie allievi e juniores ed approdò alla prima squadra nel campionato di serie D 1973/1974. Il presidente Alvaro Amarugi decise di affidargli con grande coraggio la panchina, consapevole che il suo fiuto lungimirante non l’avrebbe tradito, nonostante la mancanza di esperienza in un campionato difficile com’era quello di serie D.

Mariano Dessì è stato l’allenatore con più milizia sulla panchina iglesiente, con ben 12 campionati disputati tra serie D, Interregionale, Eccellenza e Promozione, intervallati negli anni. Per i risultati ottenuti nell’arco della sua carriera, va considerato sicuramente tra i tecnici più preparati e vincenti della storia calcistica rossoblù.

La carriera di Mariano Dessì è stata ricca di esperienze e soddisfazioni anche lontano da Iglesias, sempre a livello semiprofessionistico. Tra le numerose squadre che ha allenato, infatti, vi sono Olbia, Nuorese, Tharros, Sant’Elena, Gialeto e Sant’Antioco, oltre al Cagliari Primavera ed alla rappresentativa sardo/laziale di serie D.

A Iglesias Mariano Dessì era molto stimato anche per la sua attività professionale. Per diversi decenni ha gestito un’agenzia di pratiche automobilistiche.

I funerali si svolgeranno domani, venerdì 9 settembre, alle ore 16,30, nella chiesa di San Paolo, in regione Palmari, a Iglesias.

Mariano Dessì 1 Mariano Dessì 2

E' stato assegnato i
L'intervento dell'as

giampaolo.cirronis@gmail.com

Rate This Article:
NO COMMENTS

LEAVE A COMMENT