20 October, 2021
HomeSocialeAssociazionismoA 49 anni dalla nascita del Rotary Club di Iglesias si è costituito per la prima volta nel Sulcis Iglesiente un Club Rotaract.

A 49 anni dalla nascita del Rotary Club di Iglesias si è costituito per la prima volta nel Sulcis Iglesiente un Club Rotaract.

[bing_translator]

Il 14 novembre il Rotary Club di Iglesias ha ricevuto la visita ufficiale dell’avv. Claudio De Felice, governatore del Distretto 2080 del Rotary, che comprende il Lazio (con Roma) e la Sardegna. La visita ha avuto due preliminari particolari. Innanzitutto, il Governatore ha chiesto di incontrare tutti i sindaci del territorio, che purtroppo erano contemporaneamente impegnati in una riunione alla Asl 7 di Carbonia, per cui solo quattro di essi hanno potuto essere presenti direttamente o per delega. Il Governatore ha esposto ai sindaci alcune delle attività rotariane verso i territori e li ha invitati a rivolgersi al Rotary Club di Iglesias per tutti i supporti che il Club può essere in grado di dare.

Prima della riunione ufficiale, il Governatore ha anche firmato l’atto di costituzione del Rotaract Club di Iglesias, alla presenza dei futuri dirigenti del Club. A 49 anni dalla nascita del Rotary Club di Iglesias si è costituito così per la prima volta nel Sulcis Iglesiente un Club Rotaract, l’associazione promossa dal Rotary International e dedicata a uomini e donne di età compresa tra i 18 e i 30 anni.

La visita si è poi svolta secondo le consuete regole rotariane e, dopo una breve presentazione del presidente del Club, ing. Marco Slavik, ha preso la parola il Governatore, che ha esposto il suo programma e le sue considerazioni sulle attività del Club, felicitandosi in particolare per la creazione del Club Rotaract.

Durante un intervallo nel corso della cena,è stata consegnata al pastpresident del Club, prof. Sergio Serci, l’onorificenza rotariana di “Paul Harris Fellow” e sono stati donati al Governatore alcuni volumi, fra i quali i due libri editi dal Rotary Club di Iglesias, “Iglesias storia e Società” e “Il Progetto Sardegna: un esperimento di eradicazione del vettore indigeno della malaria”, libri che dopo la loro pubblicazione avevano ricevuto la medaglia d’oro del Premio Iglesias di giornalismo e saggistica dell’associazione culturale Lao Silesu. Nell’occasione l’ing. Slavik ha letto la motivazione del Premio assegnato nel 1998 al volume sulla malaria dalla giuria presieduta dall’on. prof. Giovanni Berlinguer ed mostrato le due medaglie d’oro, che quasi nessuno dei soci aveva mai visto, essendo state custodite in una cassaforte da quasi 20 anni.

torary-club-iglesias-1rotary-club-iglesias-3

Nuovo appuntamento c
Ignazio Locci (FI):

giampaolo.cirronis@gmail.com

Rate This Article:
NO COMMENTS

LEAVE A COMMENT