13 June, 2024
HomePoliticaElezioniNuova iniziativa delle coordinatrici dell’Associazione Meglio in Due per sollecitare la riforma della legge elettorale e l’introduzione della doppia preferenza di genere.

Nuova iniziativa delle coordinatrici dell’Associazione Meglio in Due per sollecitare la riforma della legge elettorale e l’introduzione della doppia preferenza di genere.

[bing_translator]

Nuova iniziativa delle coordinatrici dell’Associazione Meglio in Due, Lucia Tidu, Elena Secci, Carla Poddana, che hanno scritto nuovamente ai capigruppo chiedendo un incontro per sollecitare la riforma della legge elettorale e l’introduzione della doppia preferenza di genere.

«Sono trascorsi quasi due anni e mezzo dall’inizio della legislatura ma ancora il Consiglio regionale non ha affrontato e risolto la questione della preferenza di genere nella legge elettorale per l’elezione dei componenti della massima Assemblea sarda. Ci sono argomenti, che per quello che rappresentano e per i valori che esprimono, godono di ampia condivisione e diffuso consenso. Ci viene da dire che difficilmente sollevano contrarietà o manifesta opposizione. È quindi ragionevole pensare che trovino sensibilità e pronta accoglienza con la rapida approvazione degli atti necessari a renderli attuativi. Uno di questi è senz’altro la doppia preferenza di genere. Voluta a gran voce da tutti i territori della Sardegna, sostenuta da centinaia di sindaci e da numerosissimi pronunciamenti dei consigli comunali, doveva avere, anche sentendo le dichiarazioni che hanno accompagnato questa mobilitazione, una corsia preferenziale.»

Per la seconda giorn
Per lavori di manute

giampaolo.cirronis@gmail.com

Rate This Article:
NO COMMENTS

LEAVE A COMMENT