15 May, 2021
HomeSanitàIl Partito dei Sardi denuncia: «Troppi contratti a tempo determinato e Co.co.co. alla Aou e alla Asl di Sassari.

Il Partito dei Sardi denuncia: «Troppi contratti a tempo determinato e Co.co.co. alla Aou e alla Asl di Sassari.

[bing_translator]

Il gruppo del Partito dei Sardi in Consiglio regionale ha presentato un’interrogazione a risposta scritta per denunciare la presenza di troppi contratti a tempo determinato e Co.co.co. alla Aou e alla Asl di Sassari e chiedere alla Giunta e all’assessorato regionale della Sanità di intervenire per far valere i diritti di coloro i quali hanno superato un regolare concorso pubblico.

Il documento, che ha come primo firmatario il consigliere Roberto Desini ed è stato sottoscritto dai colleghi del gruppo, Gianfranco Congiu, Augusto Cherchi, Piermario Manca e Alessandro Unali, prima spiega nei dettagli tutte le vicende e gli atti formali che si sono susseguiti fino a determinare l’attuale situazione, quindi chiede «le ragioni del ricorso sistematico nel corso degli ultimi anni, da parte dell’Asl e dell’Aou di Sassari, ai contratti a tempo determinato, ai Co.co.co. e alla somministrazione di lavoro nonché alla proroga reiterata di tali contratti per soddisfare esigenze lavorative di carattere ordinario, in luogo dello scorrimento delle graduatorie valide dei concorsi pubblici a tempo indeterminato», e all’assessore alla Sanità, «quali forme di tutela intenda apprestare per gli idonei iscritti nelle graduatorie  delle aziende sanitarie, e in particolare per gli idonei delle graduatorie del 2012 per assistenti amministrativi (cat. C) e per collaboratori amministrativi (cat. D) della AOU di Sassari, i quali, a causa delle deprecabili scelte pervicacemente portate avanti per anni dalle suddette aziende sanitarie nel reclutamento e nella gestione del personale e per effetto dell’articolo 16 della legge regionale n. 17 del 2016, rischiano di veder svanire definitivamente tra pochi mesi la possibilità di essere assunti a tempo indeterminato».

Si conclude sabato m
Sabato sera la Dinam

giampaolo.cirronis@gmail.com

Rate This Article:
NO COMMENTS

LEAVE A COMMENT