31 July, 2021
HomeSportIl Cagliari al lavoro per preparare l’impegno casalingo di mercoledì sera con il Benevento.

Il Cagliari al lavoro per preparare l’impegno casalingo di mercoledì sera con il Benevento.

[bing_translator]

A 24 ore dalla trasferta dell’Olimpico che ha segnato la prevedibile quinta sconfitta consecutiva all’esordio di Diego Lopez sulla panchina rossoblù, il Cagliari è tornato in campo ieri pomeriggio ad Asseminello, per preparare il nuovo impegno in programma mercoledì sera alla Sardegna Arena contro il Benevento, fanalino di coda della classifica, ancora all0asciutto di punti dopo nove giornate.

I giocatori utilizzati a Roma con la Lazio sono stati impegnati in lavoro di scarico in palestra. Gli altri hanno lavorato sul campo: dopo il riscaldamento, il programma di allenamento ha previsto esercitazione tecnica e possesso palla a pressione. Quindi tattica di reparto per i difensori, mentre centrocampisti ed attaccanti hanno effettuato esercizi di finalizzazione. In chiusura, partitella a campo ridotto.

Si è allenato regolarmente il portiere Rafael, Alessandro Deiola ha svolto un lavoro personalizzato. Proseguono il loro percorso di recupero dai rispettivi infortuni Alessio Cragno ed Andrea Cossu. Oggi, vigilia di gara, il Cagliari sarà nuovamente in campo al pomeriggio.

«Avevo chiesto alla squadra di giocare con coraggio e così è stato – ha detto Diego Lopez sulla partita dell’Olimpico -. Abbiamo tenuto un buon possesso di palla e siamo arrivati a tirare in porta diverse volte: contro un’altra squadra sarebbe potuto bastare, non contro la Lazio che è fortissima e ha meritato di vincere anche se il risultato è un po’ pesante per noi. Il gol di Farias? Gli episodi a volte possono essere favorevoli, altre meno. Siamo usciti a testa alta. Chiaramente dobbiamo migliorare e per questo bisogna lavorare molto sul campo. Dobbiamo affrontare tre partite in sette giorni, ho diversi giocatori di ottima qualità e mi è sembrato giusto dosare le forze. Per l’attacco, Sau e Farias hanno determinate caratteristiche e ho deciso di iniziare la gara con loro. Mercoledì ci aspetta una partita molto importante – ha concluso Diego Lopez -. Se manteniamo la stessa intensità e mentalità mostrate oggi, possiamo fare bene. La situazione non è critica: dobbiamo lavorare sulla testa ed iniziare a fare risultato.»

Archiviata la sconfi
Il presidente della

giampaolo.cirronis@gmail.com

Rate This Article:
NO COMMENTS

LEAVE A COMMENT