20 April, 2021
HomeAgricolturaAllevamentoTore Piana (Centro Studi Agricoli): «Si modifichi urgentemente la legge 28, altrimenti sarà la fine definitiva del comparto suinicolo».

Tore Piana (Centro Studi Agricoli): «Si modifichi urgentemente la legge 28, altrimenti sarà la fine definitiva del comparto suinicolo».

[bing_translator]

«La situazione del comparto suinicolo in Sardegna, a seguito della approvazione da parte del Consiglio regionale della LR 28 ha avuto una particolare attenzione da parte non solo degli attori diretti della filiera, ma da tutti i residenti dell’isola. In questi giorni non c’era luogo, bar, pizzeria, riunione fra amici, uffici, che l’argomento “porcetto” non fosse discusso.»

Lo scrive, in una nota, Tore Piana, presidente del Centro Studi Agricoli.

«La discussione ha portato quasi tutte le forze politiche presenti in Consiglio regionale a proporre modifiche o aggiustamenti, anche significativi – aggiunge Tore Piana -. Ieri ,venerdì 24 agosto, si è riunito il gruppo tecnico del Centro Studi Agricoli per un’analisi della situazione e dal direttivo è venuto fuori un dato ancora più allarmante di quello dichiarato agli inizi. Sono circa 11.500, infatti, le famiglie o allevatori sardi che, con l’applicazione della LR. 28. non potranno produrre il classico “porcetto”. Il gruppo tecnico del Centro Studi Agricoli ha analizzato molto attentamente l’articolato della legge, si è soffermato in particolare sull’art. 9, ritenuto molto penalizzante al comparto, anche a seguito delle “pesanti” dichiarazioni pubbliche rilasciate dal direttore generale dell’assessorato dell’Agricoltura dott. Sebastiano Piredda, sull’argomento della razza suino Sarda e della necessità di favorire gli incroci con interventi pubblici regionali. Affermazioni ritenute politicamente, molto gravi, da parte di un dirigente regionale della Regione Sarda. L’articolo 9 è da sostituire anch’esso immediatamente. Il resto della legge regionale come precedentemente affermato – conclude Tore Piana -, è da ritenersi utile ed innovativo, anche in virtù del debellamento definitivo della PSA, Peste Suina Africana».

Fino al 24 settembre
Lunedì 27 agosto, a

giampaolo.cirronis@gmail.com

Rate This Article:
NO COMMENTS

LEAVE A COMMENT