20 May, 2022
HomeSocialeSabato 17 novembre i bambini dell’asilo nido comunale di Carbonia saranno protagonisti nella Giornata mondiale dei diritti dell’infanzia e dell’adolescenza.

Sabato 17 novembre i bambini dell’asilo nido comunale di Carbonia saranno protagonisti nella Giornata mondiale dei diritti dell’infanzia e dell’adolescenza.

[bing_translator]

Sabato 17 novembre, nella sede dell’Asilo Nido Comunale “I Colori dell’Arcobaleno”, dalle 9.30 alle 12.30, si svolgeranno numerose iniziative che si inscrivono nelle celebrazioni dell’anniversario della Convenzione Onu sui Diritti dell’infanzia e dell’Adolescenza, «una conquista importante che certifica l’importanza di tutelare i diritti dei bambini, spesso vittime di violenze o abusi, discriminati, emarginati o costretti a vivere in condizioni di grave trascuratezza», ha detto il sindaco Paola Massidda.

I bambini dell’Asilo Nido Comunale saranno guidati dalle operatrici della struttura per l’infanzia di via Manzoni in angoli gioco e atelier educativi. In particolare, i nostri piccini potranno partecipare a un vero e proprio piccolo laboratorio di cucina, realizzando il Didò completamente naturale. 

A seguire, i bambini potranno visionare gli albi illustrati e le rappresentazioni, per poi percorrere un sentiero tutto da scoprire.

Il pezzo forte della giornata sarà alle ore 11.15 quando verrà inaugurato il “Murales” dedicato alla Pedagogia della Lumaca e al pedagogista Gianfranco Zavalloni. Subito dopo si terrà l’aperitivo pedagogico “Il Tempo dell’Educazione”.

Le iniziative della mattinata sono rivolte ai bambini fino ai 6 anni di età, ai loro genitori e parenti.

Come ha precisato l’assessore delle Politiche giovanili Loredana La Barbera, «per l’ennesima volta l’Asilo Nido Comunale “I Colori dell’Arcobaleno” conferma di essere una struttura in grado di proporre un’ampia e variegata gamma di attività finalizzate all’educazione dei bambini. Caratteristiche che ne fanno un punto d’eccellenza nel panorama dei servizi per l’infanzia del nostro territorio, formato da personale professionale altamente qualificato».

Il Consiglio regiona
La FP CGIL accoglie

giampaolo.cirronis@gmail.com

Rate This Article:
NO COMMENTS

LEAVE A COMMENT