23 June, 2021
HomeSportIl Cortoghiana ospita la Sigma De Amicis per il ritorno degli ottavi di finale di Coppa Italia, forte dell’1 a 0 della partita di andata.

Il Cortoghiana ospita la Sigma De Amicis per il ritorno degli ottavi di finale di Coppa Italia, forte dell’1 a 0 della partita di andata.

[bing_translator]

Assorbita la botta della prima sconfitta stagionale, subita nel derby casalingo con il Villamassargia (0 a 3), il Cortoghiana di Marco Farci si rituffa nella Coppa Italia, per la partita di ritorno degli ottavi di finale con la Sigma De Amicis di Antonio Madau (fischio d’inizio ore 15.00, dirige Federico Salis di Cagliari, assistenti di linea Diego Massa di Carbonia e Matteo Portas di Cagliari). Marco Foddi e compagni partono dall’1 a 0 acquisito nella partita di andata due settimane fa, con il goal di Riccardo Musu, ma commetterebbero un grave e pericolosissimo errore se pensasse di gestire il pur prezioso vantaggio, perché la squadra cagliaritana ha già dimostrato nel turno precedente, di poter vincere fuori casa segnando due goal (2 a 1 a Iglesias con la Monteponi).

Sugli altri campi, si giocano: Arborea-Gonnosfanadiga (andata 0 a 0); Seulo 2010-Sant’Elena Quartu (andata 2 a 3); Tonara-Macomerese (andata 1 a 1); Stintino-Calangianus (andata 1 a 1); Ilvamaddalena-Buddusò (andata 2 a 1); Posada-Tortolì (inizio ore 16.30, andata 1 a 4); Usinese-Thies (inizio ore 16,30, andata 2 a 3).

Ieri pomeriggio il p
Potranno rimanere mo

giampaolo.cirronis@gmail.com

Rate This Article:
NO COMMENTS

LEAVE A COMMENT