9 February, 2023
HomeSportA distanza di 12 mesi, la Coppa Capodanno ha riproposto la stessa finale e lo stesso risultato, con la vittoria del Carbonia sulla Monteponi per 4 a 0.

A distanza di 12 mesi, la Coppa Capodanno ha riproposto la stessa finale e lo stesso risultato, con la vittoria del Carbonia sulla Monteponi per 4 a 0.

[bing_translator]

La 29ª Coppa Capodanno organizzata dalla delegazione provinciale di Carbonia della FIGC, ha riproposto la stessa finale e lo stesso risultato della 28ª edizione, con la vittoria del Carbonia sulla Monteponi per 4 a 0. E, come un anno fa a Masainas, quest’anno a Santadi, il Carbonia ha unito la vittoria della Coppa Capodanno a quella della Coppa Santa Barbara. La squadra giovanissimi allenata da Floriano Congiu s’è imposta con due goal per tempo: di Alessio Pusceddu e Loris Padricelli nel primo tempo; di Nicola Muscas, autore di una doppietta, nel secondo tempo.

Al termine, sono state premiate le squadre finaliste; il miglior giocatore, Basciu del Carbonia; il miglior portiere, Doneddu della Monteponi.

La parola dell'esper
Gioni Biagioni, 59 a

giampaolo.cirronis@gmail.com

Rate This Article:
NO COMMENTS

LEAVE A COMMENT