24 September, 2021
HomeRegioneEnti localiCovid-19: si riunisce martedì 14 aprile 2020, alle 10.00, il Consiglio comunale di Carbonia

Covid-19: si riunisce martedì 14 aprile 2020, alle 10.00, il Consiglio comunale di Carbonia

[bing_translator]

Si riunisce martedì 14 aprile 2020, alle 10.00, il Consiglio comunale di Carbonia, convocato dal presidente Daniela Marras, su specifica richiesta di 6 consiglieri comunali, nella sala polifunzionale di piazza Roma.
In questa fase di emergenza da Covid-19, ai consiglieri comunali e agli assessori sarà consentito di partecipare alla seduta – a loro discrezionalità – in presenza oppure in videoconferenza.
La riunione verterà su tre punti all’ordine del giorno, ai due già inseriti nella convocazione originaria, infatti, alla vigilia ne è stato inserito un terzo, proposto dalle consigliere Daniela Garau ed Eleonora Cera – che prevede una richiesta al Governo nazionale «affinché sospenda per l’anno 2020 le somme annue dovute dal comune di Carbonia a causa del disavanzo di amministrazione, nonché da presentarsi alla Cassa depositi e prestiti e/o agli Enti creditori relativamente alla sospensione per l’anno 2020 del pagamento della rata annua  gravante sul bilancio comunale a seguito dell’accensione di mutui e/o finanziamenti pregressi».

«Premesso – si legge nell’ordine del giorno – considerato che dalla situazione di emergenza epidemiologica Covid 19 in atto derivano gravi ripercussioni sotto il profilo sanitario, economico e sociale dell’intera comunità locale, tali da richiedere ogni azione a supporto dell’intero tessuto sociale ed economico cittadino, in particolar modo delle fasce più deboli e bisognose della nostra Città, ivi compresi imprenditori agricoli e commerciali, piccoli e medi, privati e pubblici, artigiani, lavoratori autonomi, titolari di partita iva in generale, imprese familiari; considerato che le somme necessarie a far fronte a siffatta emergenza economica e sociale risultano essere ben superiori rispetto alle risorse economiche non vincolate di cui dispone il comune di Carbonia; il Consiglio comunale di Carbonia nel considerare l’urgenza e gravità di detta situazione e al fine di poter disporre di maggiori risorse economiche per farvi fronte, ritiene opportuno discutere ed approvare un ordine del giorno che dia una sponda istituzionale alla richiesta da inoltrarsi al Governo nazionale – conclude l’ordine del giorno – affinché sospenda per l’anno 2020 le somme annue dovute dal comune di Carbonia a causa del disavanzo di amministrazione pari a € 236.000,00, o in quella minore o maggiore somma dovuta, detratti gli importi non dovuti a seguito di provvedimenti legislativi, nonché da presentarsi alla Cassa depositi e prestiti e/o agli Enti creditori relativamente alla sospensione per l’anno 2020 del pagamento della rata.»

10 direttori delle s
I Comitati della Ret

giampaolo.cirronis@gmail.com

Rate This Article:
NO COMMENTS

LEAVE A COMMENT