1 February, 2023
HomePoliticaEmanuele Cani (PD): «Solidarietà ai consiglieri comunali di Olbia Patrizia Desole e Davide Bacciu più volte insultati in aula dal sindaco Settimo Nizzi»

Emanuele Cani (PD): «Solidarietà ai consiglieri comunali di Olbia Patrizia Desole e Davide Bacciu più volte insultati in aula dal sindaco Settimo Nizzi»

[bing_translator]

Il Partito Democratico della Sardegna esprime vicinanza e solidarietà – in una nota diffusa dal segretario regionale Emanuele Cani – ai consiglieri comunali di Olbia Patrizia Desole e Davide Bacciu più volte insultati personalmente in aula dal sindaco Settimo Nizzi e dai suoi consiglieri.
«Condanna con forza le frasi sessiste pronunciate da una consigliera appartenente al gruppo di Forza Italia nei confronti della consigliera del Partito Democratico Patrizia Desole, presidentessa del Centro Antiviolenza Prospettiva Donna. Frasi inammissibili in qualsiasi contesto ma aggravate dall’essere state pronunciate da una donna che rappresenta le istituzioni durante una seduta di consiglio comunale.»
«Con quelle gravi esternazioni la consigliera ha offeso tutte le donne, le battaglie poste in essere per la parità di genere, per l’indipendenza delle donne e per la loro emancipazione aggiunge Emanuele Cani -. Le deprecabili esternazioni fatte dalla consigliera offendono tutte le donne e rammaricano ancor di più perché pronunciate da una donna verso chi, come la consigliera Patrizia Desole, è impegnata ogni giorno nella  lotta per la libertà e l’indipendenza delle donne, per tutelarne l’integrità fisica e morale. Atti come questo evidenziano purtroppo quanto ancora  ci sia da fare e quanto continuo e instancabile debba essere l’impegno del nostro partito per promuovere la lotta contro il sessismo , la violenza sulle donne a tutti i livelli, e a denunciare a gran voce, laddove, addirittura i rappresentanti delle istituzioni , si rendono protagonisti di siffatti linguaggi ed azioni.»
«Condanniamo inoltre il vile atto di censura posto in essere dalla maggioranzaconclude Emanuele Caniinfatti, non è più possibile accedere alla seduta di Consiglio comunale cancellata dal sito del comune di Olbia.»
Il 2° Rapporto di m
Sono solo 2 i nuovi

giampaolo.cirronis@gmail.com

Rate This Article:
NO COMMENTS

LEAVE A COMMENT