27 November, 2021
HomeRegioneImmigrazioneArticolo 1 Carbonia: «Migranti o occupazione: qual è il vero problema dell’Isola e del Sulcis Iglesiente?»

Articolo 1 Carbonia: «Migranti o occupazione: qual è il vero problema dell’Isola e del Sulcis Iglesiente?»

[bing_translator]

«Articolo Uno Carbonia apprende con non troppo stupore che anche nel nostro territorio devastato da una annosa profonda crisi economica, i nostri rappresentanti territoriali in Regione vogliono utilizzare il triste fenomeno dell’immigrazione per distogliere l’attenzione dalla VERA E UNICA SITUAZIONE DI EMERGENZA del nostro territorio: LA MANCANZA DI LAVORO e la mancanza di FUTURO per i nostri giovani e per chi il lavoro l’ha perso in un’età in cui trovarne un altro è molto difficile.»

La segreteria di Articolo UNO Carbonia interviene su temi di strettissima attualità e rimarca che «nel comunicato del gruppo Sardista (chissà cosa ne penserebbe Emilio Lussu?) leggiamo pure che si vuole attribuire a chi sbarca sulle nostre coste in cerca di un futuro vivibile, la responsabilità di un’eventuale diffusione del Covid-19 nella nostra Isola. Siamo perfettamente consapevoli che il tema dell’immigrazione è un tema molto delicato, complesso e di non facile controllo e gestione, ma sappiamo pure che arrivare clandestinamente nelle nostre coste rappresenta l’unica possibilità per chi fugge da paesi più disastrati del nostro, a causa della Legge sull’immigrazione Bossi-Fini, che preclude ogni via d’accesso legale a chi vorrebbe costruirsi un futuro al di fuori del proprio paese di nascita; sappiamo pure che a riempire i bar delle nostre spiagge, i nostri supermercati, a partecipare alla Movida non sono certo gli immigrati».

«Riteniamo che chi amministra una Regione abbia il dovere di tutelare la salute del proprio popolo, e non utilizzare questo tema per farne una intollerabile propaganda elettorale: è stato giusto fare dichiarazioni preventive avventate che sono costate crolli nelle prenotazioni per la stagione turistica dell’intera Sardegna? Cosa ha fatto concretamente la Regione per controllare gli ingressi dei turisti nell’Isola? E cosa sta facendo per controllare che le prescrizioni del Governo siano rispettate? Noi sardi siamo un popolo di migranti e in quest’ultimo decennio soprattutto il Sulcis-Iglesiente assiste ad un vero e proprio esodo di giovani che sono dovuti partire per costruirsi un futuro, dunque, la domanda da porsi è la seguente: il reale problema che affligge i nostri figli è rappresentato dagli immigrati o dall’assenza di prospettive per il domani? Ai sardiconclude la segreteria di Articolo Uno Carboniapiacerebbe conoscere qual è il progetto di sviluppo che questa Giunta regionale intende attuare per riportare a casa i nostri giovani, ad oggi non si hanno notizie.»

 

POST TAGS:
FOLLOW US ON:
E' stato spento alle
Il comune di Sant’

giampaolo.cirronis@gmail.com

Rate This Article:
NO COMMENTS

LEAVE A COMMENT