20 April, 2021
HomeSportLa Giunta regionale ha approvato il programma di spesa per gli interventi sull’impiantistica sportiva, tra i Comuni interessati c’è Carbonia

La Giunta regionale ha approvato il programma di spesa per gli interventi sull’impiantistica sportiva, tra i Comuni interessati c’è Carbonia

La Giunta regionale ha approvato il programma di spesa per gli interventi sull’impiantistica sportiva e relative attrezzature, in favore delle Amministrazioni comunali che ne hanno fatto richiesta. L’importo, pari ad 1 milione e 500mila euro fa parte integrante dell’Attuazione dell’Accordo Quadro del 20 luglio 2020 tra il Governo e le autonomie speciali relativo al ristoro delle minori entrate, a seguito dell’emergenza Covid-19 ed ulteriori variazioni di bilancio, che prevede uno stanziamento a favore degli Enti locali per l’impiantistica sportiva.

L’assessore Andrea Biancareddu ricorda che i provvedimenti per lo sviluppo dello sport in Sardegna sono parte integrante della politica portata avanti dalla Giunta Solinas in quanto la Regione Sardegna riconosce la funzione sociale dello sport e ne promuove la pratica e la diffusione nel territorio quale strumento indispensabile di tutela psico-fisica del cittadino e di crescita culturale e civile della società e concorre alla realizzazione e alla gestione di una rete di impianti sportivi razionalmente dislocati nel territorio.

Considerato che le somme devono essere impegnate entro il 31 dicembre prossimo, si rende indispensabile, stante la natura pubblica dei beneficiari, adottare una procedura semplificata che tenga conto, da un lato, della ristretta tempistica in relazione agli adempimenti di natura amministrativa e contabile, e, dall’altro, assicuri risposte immediate alle istanze pervenute dai territori. Sono pervenute nel corrente anno, da parte di diverse Amministrazioni comunali, istanze finalizzate ad assicurare interventi di manutenzione straordinaria dell’impiantistica sportiva e relative attrezzature sportive, di messa in sicurezza, di completamento e di realizzazione impianti.

L’assessore Andrea Biancareddu sottolinea inoltre che il programma di interventi, tiene conto di alcuni criteri, tra cui la dislocazione articolata degli interventi nelle diverse Province ed aree geografiche della Sardegna, con un importo massimo finanziabile pari a 150mila euro per singolo intervento.

I Comuni interessati agli interventi sono quelli di Bari Sardo, Bitti, Carbonia, Gergei, Ghilarza, Meana Sardo, Narbolia, Nureci, Serramanna, Sorso, Tempio Pausania ed Uri.

POST TAGS:
FOLLOW US ON:
6 positivi al Covid-
Sant'Antioco: via li

giampaolo.cirronis@gmail.com

Rate This Article:
NO COMMENTS

LEAVE A COMMENT