25 January, 2022
HomeSportGiuseppe Meloni continua a collezionare record, capocannoniere con il San Giorgio a Cremano, promosso in serie D (per lui è la 9ª promozione in carriera)

Giuseppe Meloni continua a collezionare record, capocannoniere con il San Giorgio a Cremano, promosso in serie D (per lui è la 9ª promozione in carriera)

Giuseppe Meloni non smette di segnare goal e di vincere i campionati. Dopo essere stato tra i protagonisti della splendida cavalcata che un anno fa portò il Carbonia alla promozione in serie D (con 10 goal in 9 partite) e alla conquista della Coppa Italia di Eccellenza (con il suo goal decisivo nella finale di Oristano con l’Atletico Uri, l’8 febbraio 2020; andò in goal anche il 26 febbraio a Monterotondo Scalo, nell’andata degli ottavi di finale della fase nazionale della Coppa Italia) ed una breve comparsa ad inizio stagione con la maglia della Nuorese, la squadra della sua città, con tripletta nella partita d’esordio, passato al San Giorgio a Cremano, squadra di uno dei gironi dell’Eccellenza campana, l’ha trascinata alla promozione in serie D per la prima volta nella sua storia. 9 goal nelle 10 partite del mini girone a 6 squadre, altri 2 nelle finali, 11 goal in complessive 13 partite!

A quasi 36 anni (li compirà il prossimo 4 ottobre), probabilmente non potrà più ripetere la stagione dei record vissuta due anni fa a Muravera, in Eccellenza, nel corso della quale realizzò 42 goal in campionato e 9 in Coppa Italia, per il totale complessivo di 51!, ma resta un bomber implacabile, almeno a livello di Eccellenza, autore sempre di goal decisivi. E, valutando l’entusiasmo con il quale ha salutato questo nuovo trionfo, c’è da scommettere che Giuseppe Meloni continuerà a segnare, magari ancora in Eccellenza, magari all’inseguimento di un altro record, la decima promozione della sua lunghissima, splendida carriera!

Giampaolo Cirronis

 

FOLLOW US ON:
Gonnesa investe nel
Enel: nuove assunzio

giampaolo.cirronis@gmail.com

Rate This Article:
NO COMMENTS

LEAVE A COMMENT