25 September, 2021
HomeIndustriaCarbosulcisLa Giunta regionale ha aggiornato il provvedimento per garantire l’incentivo all’esodo dei dipendenti Carbosulcis

La Giunta regionale ha aggiornato il provvedimento per garantire l’incentivo all’esodo dei dipendenti Carbosulcis

La Giunta regionale, su proposta dell’assessore dell’Industria, Anita Pili, ha deliberato l’aggiornamento della procedura di concessione dell’incentivo all’esodo previsto nell’accordo del Piano di chiusura della miniera di Nuraxi Figus.

«Il provvedimentoricorda l’assessore dell’Industria – assicura l’incentivo all’esodo anche nel triennio 2022-2024 a quei dipendenti che intendano abbandonare l’azienda entro 6 mesi dalla maturazione del requisito pensionistico o a chi, pur non avendo conseguito tale requisito pensionistico, intenda abbandonare l’azienda per dedicarsi ad attività al di fuori di quella carboniera.»

Nel corso del prossimo triennio l’azienda ha previsto una fuoriuscita di almeno ulteriori 12 dipendenti che porterà il numero complessivo degli addetti in esodo a circa 100 unità.

POST TAGS:
FOLLOW US ON:
Lidl: assunzione di
Sono 16 i nuovi posi

giampaolo.cirronis@gmail.com

Rate This Article:
NO COMMENTS

LEAVE A COMMENT