18 October, 2021
HomeCronacaLa Guardia Costiera di Sant’Antioco ha sequestrato oltre una tonnellata di tonno rosso detenuta illegalmente ed elevato sanzioni per circa 2.600 euro

La Guardia Costiera di Sant’Antioco ha sequestrato oltre una tonnellata di tonno rosso detenuta illegalmente ed elevato sanzioni per circa 2.600 euro

La Guardia Costiera di Sant’Antioco, nell’ambito del monitoraggio della filiera ittica e di contrasto alle forme illegali della pesca, ieri ha rinvenuto e sequestrato oltre una tonnellata di tonno rosso (Thunnus Thynnus) detenuta illegalmente nella stiva di un peschereccio ed ha elevato sanzioni per circa 2.600 euro.

La pesca del tonno rosso è sottoposta a piani pluriennali di cattura da parte della Comunità europea per consentire la regolare riproduzione ed è regolamentata da quote per ciascuna nazionale europea del Mediterraneo, la cui cattura e commercializzazione sono controllate dalla stessa Ue, attraverso i militari della Guardia Costiera.

La Guardia Costiera di Sant’Antioco continuerò ad intensificare nei prossimi giorni le operazioni di polizia marittima, al fine di garantire il corretto sfruttamento delle risorse ittiche a salvaguardia degli operatori del settore che esercitano l’attività nel rispetto delle vigenti norme.

La Guardi Costiera, infine, invita i consumatori a prestare la massima attenzione nell’acquisto dei prodotti ittici, evitando di acquistare quelli venduti illecitamente da ambulanti non autorizzati.

FOLLOW US ON:
Entreranno in vigore
Marino Gessa, naviga

giampaolo.cirronis@gmail.com

Rate This Article:
NO COMMENTS

LEAVE A COMMENT